Dieta del dottor Calabrese: perdere fino a 4 Kg in un mese

Dieta del dottor Calabrese: come perdere una taglia in un mese avvalendosi di una grande quantità di alimenti. Per dimagrire con gusto

regime alimentare dottor Calabrese benefici
Dieta (Pixabay)

Il dott. Giorgio Calabrese è un volto noto nel panorama mediatico italiano e dietologo di grande fama. È anche docente di Dietetica e Nutrizione Umana presso le Università di Torino e Napoli, in Italia è uno dei maggiori esperti di educazione alimentare, autore di numerosi libri sul tema.

La sua dieta è equilibrata e non stressa né mente né corpo. Predilige una grande varietà di alimenti non abolendone nessuno, a parte cibi spazzatura, alcool e bevande gassate.

Potrebbe interessarti anche >>> La dieta flexitariana: come perdere 4 kili in 10 giorni

Dieta del dottor Calabrese: in cosa consiste

regime alimentare dottor Calabrese pasti
Pane integrale (Pixabay)

Il segreto di questa dieta è che si occupa di stimolare la tiroide ed il pancreas. È un regime alimentare estremamente variegato ed equilibrato prevede l’assunzione di tutti i macronutrienti. Andranno a integrare la dieta, quindi, carboidrati (pane, pasta, riso, patate, cerali), proteine (carne, pesce, formaggi, latte, uova) frutta, frutta secca e verdura.

Il dottor Calabrese indica la sostituzione di carboidrati a farina bianca, con quelli integrali. Predilige, inoltre, le proteine vegetali a quelle animali oltre che le carni bianche al posto di quelle rosse. Non sono da considerarsi parte della dieta insaccati e formaggi grassi. Per il resto è necessario avere un occhio di riguardo verso i condimenti. Moderazione, dunque, con olio e zucchero da aggiungere con parsimonia o da sostituire quando possibile.

Infatti è suggerito l’utilizzo di spezie, aceto o limone, per insaporire il piatto. Inoltre da tenere in considerazione è l’assunzione di almeno 2 litri di acqua al giorno, per aumentare il volume gastrico e depurare il corpo dalle tossine.

Potrebbe interessarti anche >>> Dieta nordica: cosa si mangia e tutte le caratteristiche

La dieta è cosi distribuita:

  • A colazione sono previsti caffè o thé e 3 fette biscottate con un cucchiaio di marmellata o di miele.
  • Gli spuntini offrono solitamente un frutto o 30 grammi di biscotti, fette biscottate, barrette ai cereali tassativamente integrali
  • Il pranzo è sempre proteico: carne o pesce. Le uova possono essere assunte 1/2 volte alla settimana. Aggiungere verdure condite con un cucchiaio di olio al giorno.
  • A cena avremo i carboidrati con verdura, o minestra con legumi e per finire un frutto. (Elisabetta Prunas)
Impostazioni privacy