Friggitrice ad aria: gli alimenti che richiedono il preriscaldamento

Molte persone si chiedono per quali alimenti è necessario il preriscaldamento nella friggitrice ad aria. Vediamo i dettagli.

friggitrice come usarla
Friggitrice ad aria (Facebook)

La friggitrice ad aria, proprio da come si capisce dal suo nome, frigge gli alimenti senza il bisogno di olio, ma usando solamente aria calda. In questo modo si ottengono pietanze buone, ma molto meno grasse. La sua invenzione è abbastanza recente, risale al 2005, anche se è stata messa in commercio un po’ dopo.

Si tratta di una soluzione molto efficace che ha spinto le persone a procurarsi un apparecchio da mettere nella propria casa. Tuttavia, come ogni nuovo elettrodomestico bisogna scegliere il modello, la marca e ognuno ha delle differenze. Dunque, sempre un occhio al libretto delle istruzioni e poi via alla ricerca di ricette specifiche per la friggitrice.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pulizia e manutenzione della friggitrice ad aria in poche mosse

Un dubbio che si è diffuso in pochissimo tempo, però, è questo: bisogna sempre scegliere il preriscaldamento oppure bisogna farlo solamente con alcuni alimenti? Vediamo, allora, quale potrebbe essere la risposta.

Friggitrice ad aria: quando è necessario il preriscaldamento?

Friggitrice ad aria
Friggitrice ad aria (AdobeStock)

La risposta alla domanda “quando bisogna usare il preriscaldamento?” non ha una risposta facile e precisa. Alcuni siti di cucina e alcuni professionisti dicono che bisogna farlo sempre, con qualsiasi cosa. Mentre altri dicono che non è sempre necessario. Tuttavia, sono stati fatti dei test e ci sono delle conclusioni.

In generale, è importante seguire le istruzioni di ogni modello di friggitrice. Ma Air Fryer World ha fatto un’indagine che comprende 13 tipi diversi di friggitrici ad aria per concludere quanto segue: il preriscaldamento non è sempre necessario, ma nella maggior parte di casi migliora gli alimenti. Alcuni modelli, proprio per questo motivo, hanno il preriscaldamento che parte in automatico ad ogni utilizzo. Mentre altri non lo prevedono per tutte le ricette.

Tuttavia, dopo aver seguito le istruzioni del modello che avete a casa, dovete sapere che il preriscaldamento è fondamentale soltanto nel caso dobbiate fare una ricetta croccante. Allora in quel caso il preriscaldamento non deve mai mancare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Friggitrice ad aria, come usarla nel modo corretto. L’errore da evitare assolutamente

Infine, possiamo dire che bisogna fare attenzione se dovete cucinare dei tagli di carne molto spessi. In quel caso il preriscaldamento è da evitare perchè potrebbe bruciarsi l’esterno ancora prima che l’interno si sia cotto bene.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *