Tulipani e piante bulbose: il concime naturale a costo zero

Vediamo come far fiorire i tulipani e le piante bulbose in generale con un concime naturale a costo zero. Si può fare a casa senza spendere nemmeno un euro.

tulipani concime
Tulipani (Pixabay)

La primavera è iniziata e ha portato con sè tutti i suoi elementi caratteristici. Le giornate sono più lunghe, il sole scalda di più, tutta la natura si risveglia, animali e piante. Anche noi sentiamo il cambio di stagione. Dopo lunghi mesi con freddo e vita sedentaria, adesso sentiamo di più la voglia di uscire, il nostro organismo si sta adattando per poi sprigionare le energie.

In queste settimane è bello prendersi cura del proprio giardino e delle proprie piante dal momento che molte di loro stanno fiorendo o che necessitano di cure per la bella stagione. Che dire della bellezza dei tulipani, dei giacinti, dei narcisi che si schiudono e che regalano all’ambiente il loro colore e il loro profumo. Le piante bulbose sono vere protagoniste.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tulipani olandesi: quando piantare i bulbi e come fare

Per questo motivo c’è l’urgenza di sapere il più possibile su di loro e di capire quale sia il concime naturale adeguato, quello più giusto per farle crescere rigogliose e in perfetta salute. C’è una soluzione per questo completamente gratis. Curiosi di sapere qual è? Ve lo diciamo subito.

Tulipani e piante bulbose: il concime naturale perfetto

tulipani
tulipani gialli (Pixabay)

Forse non tutti sanno che le piante bulbose hanno bisogno di stare al sole, ma non troppo, hanno bisogno di un terreno ben drenato e leggero e di essere al riparo dalle intemperie. Osservando questi semplici accorgimenti una pianta può vivere in salute. Tuttavia, è logico che bisogna prendersene cura giorno dopo giorno con annaffiature, concime, fertilizzante ed eventuali prodotti contro i parassiti.

Ad esempio, se ci concentriamo sul bisogno di concime perchè possa prendere tutti i nutrienti dei quali necessita, dovremmo scegliere uno con molto potassio e azoto. Serve un concime leggero, quindi liquido, ma senza andare a comprarlo, potete farlo a casa senza spendere nemmeno un euro. Avete già tutto quello che serve, ovvero: caffè e banana.

In un recipiente con 300 m di acqua distillata mettete fondi del caffè e una buccia di banana a pezzettini. Lasciate il tutto in infusione per 8 ore coprendo il recipiente con la pellicola trasparente da cucina.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come piantare i bulbi di primavera e ottenere fiori perfetti

Dovrete poi filtrare il liquido e darlo da bere alle vostre piante ogni 10-15 giorni. Vedrete come risulteranno pian piano in salute, rigogliose, colorate e profumate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *