Microonde: è pericoloso usarlo tutti i giorni per cucinare?

Il microonde è senza dubbio un elettrodomestico davvero comodo, ma può essere pericoloso utilizzarlo tutti i giorni per cucinare? Scopriamolo insieme.

elettrodomestico dannoso salute
Cucina con microonde incorporato (Pixabay)

Ci sono tanti elettrodomestici di cui ormai non possiamo più fare a meno. Come ad esempio il microonde, un fedele alleato quando hai poco tempo e nessuna voglia di cucinare.

Al supermercato possiamo infatti trovare tantissimi cibi già pronti, basta solo qualche minuto al microonde e il tuo pranzo o la tua cena sono serviti. C’è poi chi lo utilizza solamente per riscaldare gli avanzi del giorno prima o scongelare il cibo.

Insomma, in qualsiasi modo tu decida di usarlo, il microonde è di sicuro comodo. Però è anche vero che è necessario utilizzarlo con parsimonia, perché cucinare tutti i giorni al microonde potrebbe essere pericoloso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> C’è cattivo odore nel microonde? Ecco come eliminarlo con questi naturali ed efficaci rimedi

Quando è pericoloso utilizzare il microonde per cucinare

Partiamo dal presupposto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato questo elettrodomestico sicuro per la salute. Tuttavia, è anche vero che il microonde potrebbe causare intossicazioni alimentari, oltre a provocare notevoli danni all’ambiente. Le microonde sarebbero infatti in grado di emettere ogni anno circa 7,7 milioni di tonnellate di anidride carbonica nell’Unione Europea.

microonde quando usarlo
Microonde (Pixabay)

Per quanto riguarda l’intossicazione alimentare, invece, questa potrebbe essere causata da un uso improprio di questo elettrodomestico, che favorisce la comparsa dei batteri quando il calore viene distribuito in maniera diseguale all’interno degli alimenti. Inoltre, le onde elettromagnetiche sono in grado di causare la perdita dei nutrienti all’interno degli alimenti fino al 75%.

Tutto ciò comporta anche una minore qualità del cibo ingerito, che così facendo perde sapore. In conclusione, utilizzare il microonde ogni tanto non fa male, ma usato tutti i giorni potrebbe provocare questi problemi.  Ecco perché può essere utile utilizzarlo meno, specialmente ora con il notevole aumento dell’energia elettrica. Quindi se sei abituato a utilizzare il microonde tutti i giorni e non sai proprio come fare per ridurne il consumo, ecco qualche piccolo suggerimento

Prima di tutto, se utilizzi il microonde per scaldare qualcosa, come il latte al mattino, ad esempio, sappi che in alternativa puoi utilizzare anche un piano in vetroceramica o un fornello. Se invece lo utilizzi per gratinare le pietanze, allora puoi sostituirlo con il forno, grazie al quale (in alcuni casi) si può ottenere un risultato migliore rispetto all’utilizzo del microonde.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Gli elettrodomestici utili in cucina per una preparazione veloce e semplice

Per quanto riguarda invece il suo utilizzo per scongelare i cibi, diciamo che sarebbe meglio far scongelare gli alimenti a temperatura ambiente, in modo tale che questi continuino il loro processo abituale e seguendo i tempi giusti. Ma è anche vero che il microonde si rivela decisamente la scelta più comoda e più veloce. Se quindi decidi di utilizzarlo per scongelare i cibi assicurati di seguire le indicazioni riportate sulla confezione. Ora che sai proprio tutto sul microonde, cerca di utilizzarlo con parsimonia. Il tuo corpo e l’ambiente ti ringrazieranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *