Tutti i benefici di lavorare a maglia: ecco perché può essere una terapia

Lavorare a maglia per alcune persone è una passione oltre che un piacevole passatempo, ma in realtà è molto più di questo, perché può portare questi benefici alla salute.

lavoro manuale effetti benefici
Lavorare a maglia (Pixabay)

Ognuno di noi ha almeno una passione. C’è chi ha la fortuna di fare della propria passione un lavoro e chi invece la esercita durante il tempo libero. In qualsiasi caso, prediligere una cosa piuttosto che un’altra è frutto di una scelta puramente soggettiva. Ma se scegliamo una passione che oltre a piacerci può far bene alla salute allora tanto meglio!

Il lavoro a maglia, ad esempio, è uno di quei passatempi che procurano diversi benefici alla salute. Vediamo insieme quali sono e perché questo lavoro manuale fa così bene.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> L’orchidea porta molti benefici, purifica l’aria e migliora l’umore

Perché lavorare a maglia può portare benefici alla salute

In passato il lavoro a maglia lo si associava alle nostre nonne, che dai gomitoli di lana realizzavano dei veri e propri capolavori. Sciarpe, cappelli, guanti…grazie a loro eravamo sicuri di non temere il freddo. Con il passare degli anni, però, questo hobby si è diffuso sempre più ed è diventato un interesse comune, indipendentemente dalla fascia d’età.

passatempo benefico salute
Cestino con gomitoli di lana (Pixabay)

Ecco perché sono nate anche delle riviste dedicate, in grado non solo di proporre i diversi schemi da realizzare, ma di offrire il materiale necessario per realizzare indumenti o creare lavoretti. Oltre a trattarsi di un passatempo molto utile, dato che dai gomitoli di lana si possono realizzare prodotti di uso quotidiano, il lavoro a maglia può anche fa bene alla salute. Lo rivela Herbert Benson, un medico americano e docente di medicina all’università di Harvard. Insomma, non il primo che passa, anche perché il Dott. Benson ha teorizzato un nuovo concetto di medicina: la mind body medicine.

Traducibile in italiano come “medicina mente-corpo”, si tratta di una terapia alternativa, poiché si concentra sulle modalità con cui alcuni fattori (che siano mentali, sociali, comportamentali, emotivi o spirituali) e comportamenti possono influenzare la salute. Già diversi studi si erano interrogati nel corso degli anni sui benefici che il lavoro a maglia può comportare sulla salute, come pratica in grado di reagire a emozioni negative come depressione, ansia e dolore. E anche noi abbiamo parlato in un articolo di tutti i benefici che i lavori manuali possono provocare a mente e corpo.

Ma il Dott. Benson ha spiegato quali sono i meccanismi a livello fisiologico che si manifestano durante il lavoro a maglia. A quanto pare sta tutto nella ripetitività del gesto, che è in grado di abbassare  i livelli di norepinefrina ed epinefrina, sostanze che vengono prodotte dal cervello quando questo si trova sotto stress. Ecco che il fatto di mettere in pratica gesti sempre uguali permette al corpo di rilassarsi, oltre a stimolare la zona prefrontale del cervello. Ma cerchiamo di capire nel dettaglio quali sono tutti i benefici che questo lavoro manuale può portare sulla salute.

Tutti i benefici di lavorare a maglia

knitting passatempo perché benefico
Gomitoli di lana (Pixabay)

C’è chi definisce il lavoro a maglia come “il nuovo yoga” e chi invece utilizza il termine “lanaterapia” per rendere meglio l’idea di come questo lavoro manuale sia in grado di garantire effetti benefici su mente e corpo. In molti consigliano infatti di impugnare i ferri e di cimentarsi nella pratica di ago e filo quando ci si sente sotto stress. Ma il lavoro a maglia può essere un passatempo benefico per tanti altri motivi.

Migliora lo stato d’animo

Che tu decida di lavorare ai ferri da solo o in compagnia, sappi che questa pratica è in grado di migliorare il tuo umore. Questo succede perché il lavoro a maglia produce endorfine, ossia gli ormoni che procurano benessere e felicità al corpo. In sostanza l’effetto del lavoro a maglia è lo stesso che si ha a seguito di un allenamento. Ne abbiamo parlato nell’articolo Corsa ed endorfine, lo sport che rende di buon umore di come l’attività fisica (in questo caso la corsa) sia in grado di rilasciare gli “ormoni del benessere”.  Se quindi non sei uno sportivo e hai bisogno di rilassarti e di stare bene sappi che il lavoro a maglia può essere un’ottima soluzione!

Migliora l’autostima

Magari questa associazione potrà risultarti strana e incomprensibile, eppure lavorare a maglia può in qualche modo aumentare l’autostima. Ciò è legato al fatto che dietro a questa pratica c’è molto di più: il desiderio di raggiungere un obiettivo. E si sa che quando ciò accade è sempre gratificante.

Migliora i movimenti

Come abbiamo detto, il lavoro a maglia non è solo in grado di provocare effetti benefici alla mente, ma anche al corpo. E tra questi vi è di sicuro una maggiore manualità. Chi lavora a maglia, infatti, ha di sicuro delle mani più agili rispetto a chi invece non è abituato a sferruzzare.

Ciò accade perché le mani sono in continuo movimento e questo a lungo andare può essere utile per prevenire i dolori e i problemi muscolari che interessano questi arti, come ad esempio l’artrite. Ecco che il lavoro a maglia in questo caso diventa una vera e propria terapia, da mettere in pratica almeno un’ora al giorno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> La migliore bevanda per il cuore: tutti i benefici dell’acqua

Questi sono solo alcuni degli effetti benefici che questo passatempo ci può procurare. E quello più conosciuto è l’effetto antistress. Se quindi sei una persona ansiosa o semplicemente stai attraversando una fase particolare della vita dove pensieri e problemi sono all’ordine del giorno allora sappi che il lavoro a maglia è la terapia giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *