Crocchè di patate filanti: Cannavacciuolo svela come farle perfette

Queste crocchè di patate sono una vera squisitezza, filanti e super saporite faranno impazzire proprio tutti. Lo chef Cannavacciuolo svela come farle perfette.

Crocchè di patate filanti Cannavacciuolo
Crocchè di patate filanti (Screenshot da Facebook)

Se amate le crocchè di patate non potete farvi sfuggire questa squisita ricetta, fatte in questo modo infatti conquisteranno il palato di tutti.

Spesso facendole in casa non si ottiene il risultato desiderato, capita ad esempio che risultino troppo morbide. Il famoso chef Antonino Cannavacciuolo svela la sua ricetta e il suo metodo per farle davvero buonissime, perfettamente croccanti fuori e morbide dentro, il risultato finale vi stupirà.

Siete curiosi di sapere come si preparano delle perfette e gustose crocchè di patate filanti? Continuate allora a leggere i paragrafi successivi per l’elenco completo degli ingredienti e il semplice procedimento. Dopo averle provate non riuscirete più a smettere di mangiarle, sono una tira l’altra!

Ecco come fare delle perfette e squisite Crocchè di patate filanti con la ricetta di Cannavacciuolo

Crocchè di patate filanti Cannavacciuol
Crocchè di patate filanti (Screenshot da Facebook)

Realizzare con le proprie mani questo strepitoso manicaretto è più semplice di quanto possiate immaginare. Bisogna solamente fare attenzione ad alcune semplici accortezze per un perfetto risultato che farà leccare i baffi a tutti.

Gli ingredienti per preparare delle buonissime ‘Crocchè di patate filanti con la ricetta di Cannavacciuolo’ sono:

Per l’impasto:

  • 800 g di patate
  • 150 gr di mozzarella
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 60 gr di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 110 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 tuorli

Per friggere:

  • 400 gr di pangrattato
  • 40 gr di farina
  • 4 uova
  • 1 litro di olio di semi di arachide

Preparazione:

Lo chef consiglia di utilizzare le patate rosse per una migliore riuscita del piatto. Per iniziare lavatele accuratamente e lessatele all’interno di una pentola con abbondante acqua salata per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo verificate che siano cotte, altrimenti lasciatele cuocere ancora un po’. Non appena sono pronte scolatele e rimuovete la buccia mentre sono ancora calde, dopodiché riducetele in purea con lo schiacciapatate.

Potrebbe interessarti anche: Crocchè napoletani, anche nella friggitrice ad aria sono squisiti: ecco come si preparano

Versate la purea ottenuta all’interno di una ciotola e conditela con un po’ di sale, una spolverata di pepe nero e l’olio extravergine di oliva. Dopo averle fatte intiepidire aggiungete i tuorli, la mozzarella tagliata a cubetti piccolissimi, il prosciutto tagliato a pezzetti e il parmigiano grattugiato. Mescolate poi il tutto prima con un cucchiaio e subito dopo con le mani per far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti tra loro.

Versate ora il composto all’interno di una sac-à-poche con una bocchetta liscia del diametro di circa 2 cm e formate direttamente sulla teglia rivestita di carta forno delle strisce lunghe e fatele raffreddare completamente. A questo punto ritagliate tanti pezzi tutti uguali, circa 4 cm, dopodiché infarinateli e passateli prima nell’uovo e subito dopo nel pangrattato. Ripassatele poi nell’uovo e nel pangrattato, il doppio passaggio vi farà ottenere una perfetta e croccante panatura.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire le patate in maniera facile e veloce: il trucco geniale

Friggete poi le vostre squisite crocchè di patate filanti all’interno di una padella con abbondante olio bollente fin quando non risulteranno ben dorate. Non appena sono pronte scolatele e adagiatele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Gustale ora con amici e familiari e vedrete che vi faranno fare un figurone, con il loro incredibile sapore infatti piaceranno proprio a tutti! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *