Sugo di pomodoro, come prepararlo alla perfezione: gli sbagli da evitare

Per quanto il sugo di pomodoro possa sembrare semplice da preparare, ci sono in realtà degli accorgimenti da prendere per evitare di commettere errori che potrebbero rovinarne sapore e consistenza.

errori preparzione sugo pomodoro
Passata di pomodoro (Pixabay)

Per quanto il sugo di pomodoro possa sembrare semplice da preparare, ci sono in realtà degli accorgimenti da prendere per evitare di commettere errori che potrebbero rovinarne sapore e consistenza. Scopriamo insieme quali sono i trucchi per preparare un sugo di pomodoro semplice, perfetto e gustoso. Quando prepariamo il sugo di pomodoro, spesso, alcune cattive abitudini possono compromettere il risultato.

Queste cattive abitudini potrebbero portare ad avere una salsa acquosa o poco saporita. Per prima cosa bisogna stare molto attenti ai pomodori che si scelgono per preparare il sugo. Per quanto apparentemente tutti i pomodori possano sembrare adatti alla preparazione del sugo, in realtà, non è affatto così. È importante che i pomodori siano maturi e sodi. Ma questa è solo la prima mossa per preparare un sugo eccezionale.

Potrebbe interessarti anche → Casatiello dolce napoletano: una torta semplice e gustosa

Sugo di pomodoro eccezionale se si evitano certi errori

preparare passata pomodoro perfetta
Pomodori tagliati a tavola (Pixabay)

Scegliendo pomodori poco maturi, il rischio è che essendo poco saporiti il sugo risulterà a sua volta poco saporito, oppure molto acquoso. Un altro errore molto comune che si fa quando si prepara il sugo, è quello di non togliere né la buccia né i semi. Infatti, spesso, è un processo noioso pulire per bene il pomodoro eliminando queste componenti. O ancora, alcune volte non abbiamo tanto tempo per farlo.

Non eliminando, però, semi e buccia, il rischio è di ritrovarseli sotto i denti o peggio ancora visibili nel sugo. Quindi, il nostro consiglio è di prendere qualche minuto in più per eliminare dal pomodoro queste parti e ottenere quindi un risultato perfetto. Altro errore molto comune è legato alla cottura stessa del sugo. Un buon sugo deve cuocere molto a lungo, è vero, ma questo non vuol dire che debba cuocere all’infinito.

Infatti, per prepararlo è importante seguirne la cottura in modo tale che non rimanga troppo sul fuoco. Il risultato dipenderà molto dalla consistenza che ci piace di più. Infatti, se vogliamo un sugo più denso, è importante non aggiungere troppa acqua in fase di cottura altrimenti risulterà troppo acquoso. Durante la cottura è importante inoltre tenere d’occhio il fuoco.

Potrebbe interessarti anche → Il centrifugato detox che purifica e fa dimagrire, davvero incredibile

Una cottura a fuoco basso e ben controllato consentirà di mantenere l’aroma caratteristico. È quindi molto importante imparare a gestire questi errori, in modo tale da evitarli. Sembrano errori banali ma in realtà non è così, perché evitandoli si consente di ottenere un sugo davvero perfetto e gustoso. Sono piccolissime accortezze che migliorano il risultato finale, soddisfacendo ogni palato, anche il più esigente. Mangiare bene e con gusto è importante per alleviare lo stress della quotidianità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *