Come arrivare al pranzo senza sentirsi appesantiti: ecco la colazione ideale

La colazione è il pasto più importante della giornata, ma se fatta male può influenzare i pasti successivi, ecco perché dovresti mangiare questo piatto per una colazione ideale.

sveglia caffè
Ora di colazione (Pixabay)

Se facciamo colazione fuori non può mancare la classica brioche con cappuccino, che in alcuni casi può rivelarsi un peso sullo stomaco e in altri essere assimilata velocemente. Questo dipende dalla tipologia di brioche e da come è stata fatta.

Indipendentemente da questo, però, il dolce è la scelta privilegiata la mattina, ma può essere anche la meno azzeccata per il nostro organismo, dato che gli zuccheri vengono assimilati molto presto e questo può comportare il rischio di aver di nuovo fame prima di pranzo. Ricadendo di conseguenza in spuntini che non fanno di certo bene al nostro organismo.

Ecco perché sempre più gente si sta avvicinando a una colazione salata, che sostituisce gli zuccheri con  cibi nutrienti e proteine. E un piatto che si sposa perfettamente con questa tipologia di colazione arriva direttamente dal Belgio. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Muffin da preparare in 15 minuti per una colazione da campioni

La colazione ideale di cui hai bisogno

colazione salata
Esempio di colazione salata (Pixabay)

Ogni Paese ha le sue tradizioni in fatto di colazione. Se in Italia prediligiamo il dolce, in alti Paesi è comune il salato, come ad esempio in Inghilterra o Germania. Ma il piatto di cui ti voglio parlare proviene dal Belgio ed è ricco di tutto ciò di cui hai bisogno per affrontare con energia la giornata.

Sto parlando del filet americain (o preparè americain). Si tratta di un patè a base di carne di manzo tritata con cipolle, sale e capperi, condita con salse come mostarda e maionese. Una descrizione che potrebbe disgustarci anche solo al pensiero di mangiare questo piatto a colazione, eppure in termini di alimentazione è la scelta più consigliata. Sciogliendosi in bocca, la filet americain di solito viene spalmata sul pane. E se poi non è abbastanza può essere accompagnata anche da un’omelette di uova. Ma non è tutto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Colazione sana, tutte le idee per iniziare al meglio le nostre giornate

In Belgio per non farsi mancare nulla hanno anche una variante piccante di questo piatto, che prende il nome di “Martino”. Oltre alla tartàre, vengono aggiunti anche una salsa piccante e i sottaceti. In alcuni casi anche pomodoro, acciughe e/o uovo.  Dunque cosa aspetti? Prova questo piatto a colazione e sono sicura che non arriverai affamato alla pausa pranzo ma allo stesso tempo non ti appesantirai troppo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *