Classifica dei dolci poco salutari: dai meno calorici ai più calorici

I dolci sono la condanna di noi golosi, ma non tutti fanno male allo stesso modo, ci sono infatti dolci poco salutari meno calorici e più calorici. Vediamo insieme questa classifica per capire a quali dolci è meglio fare più attenzione.

dolci varianti
Dolci sul banco (Pixabay)

I dolci sono in grado di tentarci in più occasioni. Soprattutto durante le festività e le ricorrenze da festeggiare, la presenza del dolce non manca mai. E ora che siamo alle soglie della Pasqua come fare a cedere alla tentazione del cioccolato che sarà presente ovunque?

È giusto fare attenzione ma non si può nemmeno vivere di privazioni. Mangiare dolci ogni tanto non ha mai fatto male a nessuno (a meno che tu non abbia malattie specifiche, in questi casi è meglio evitare). È sicuramente vero che al loro interno non sono presenti sostanze nutrizionali, ma uno sgarro ogni tanto si può fare.

Ecco perché potrebbe esserti utile sapere di fronte a quale dolce potresti chiudere un occhio, non tanto per non vederlo, bensì per assaporarlo! Vediamo dunque alcuni dolci, elencati da quello più leggero a quello più calorico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Non riuscite a smettere di mangiare dolci? Lo zucchero crea dipendenza

Quali sono i dolci poco salutari che dovresti evitare e quelli che invece puoi concederti

sfiziosità
Dolci (Pexels)

Mangiamo i dolci con la scusa che è la festa di Tizio, il compleanno di Caio e il matrimonio di Sempronio. Poi arriva la laurea della tua migliore amica, il battesimo di tuo nipote e l’anniversario di matrimonio dei tuoi genitori. Dimenticavo il Natale, il Capodanno, la Pasqua e tutte le altre feste comandate.

La lotta con i dolci non ti dà pace e il problema è che nella maggior parte dei casi sono sempre loro a vincere. Beati coloro ai quali piace il salato o che addirittura sono indifferenti di fronte a qualsiasi sfiziosi (come li invidio), perché per te, per me ma anche per molti altri il dolce può essere l’occasione giusta anche per lo spuntino mattutino o la merenda pomeridiana.

Insomma, la questione “dolce o non dolce” va a finire che si ripresenta ogni giorno, ecco perché può essere importante sapere quali sono i dolci che fanno più male rispetto agli altri, in modo tale che se non riuscissimo a cedere alla tentazione almeno ci andremo a buttare su quello meno calorico. Partiamo dunque con la classifica di alcuni dolci poco salutari (perché di dolci salutari ahimè non ce ne sono) andando dal più leggero al più calorico.

Il pane all’uvetta è il dolce più leggero tra quelli che ti andrò a elencare, poiché contiene circa 333 kg ogni 100 g. Se quindi vuoi fare colazione con marmellata e pane all’uvetta vai tranquillo. Anche a merenda può andare bene, nessuno ti giudicherà. Al secondo posto tra questi dolci poco salutari troviamo la brioche, che contiene circa 374 kcal per 100 g. Noi italiani abbiamo la tradizione del cappuccio e brioche alla mattina, ma forse a questo punto non è il caso di seguirla tutti i giorni.

Anche il cornetto è tra i cibi prediletti a colazione, ma è ancora più calorico rispetto alla brioche perché contiene 420 kcal ogni 100 g, che ovviamente oscilleranno a seconda del ripieno contenuto all’interno. Come vedi il cornetto o croissant è più calorico rispetto alla brioche perché non sono proprio la stessa cosa. La forma è la stessa ma l’impasto è differente. Il primo viene fatto con latte, farina, uova, burro, sale, zucchero e lievito, mentre la seconda con farina, uova, acqua, strutto, burro e lievito.

Per gli amanti del pane in generale il pane al cioccolato può essere una vera e propria tentazione, che però fa male dato che contiene circa 423 kcal per 100 g. Si tratta infatti di una delle paste più caloriche presenti in cucina.  Infine arriviamo al dolce più calorico della nostra classifica, ovvero il cornetto alle mandorle che gode del primato per le sue 446 kcal. La sua grande quantità di calorie è dettata proprio dalla presenza delle mandorle, l’ingrediente principale.

Sicuramente ricche di proprietà e benefici, le mandorle sono però molto caloriche, così come tutta la frutta secca. Se vuoi sapere esattamente quante calorie contengono le mandorle giusto per soffrire ancora di più puoi leggere l’articolo Mandorle: valori nutrizionali, calorie, proprietà, benefici, controindicazioni. In conclusione, se muori dalla voglia di dolce ti direi di scegliere uno dei concorrenti meno calorici, perché l’importante non è vincere ma partecipare, giusto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *