Pizza di Pasqua al formaggio di Benedetta: alta, soffice e super gustosa

Pizza di Pasqua al formaggio: la ricetta facile e veloce per un antipasto super. Ecco come prepararla con la ricetta di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi e la pizza di Pasqua
Benedetta Rossi assaggia la pizza di Pasqua (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

L’Italia è ricca di tradizioni e di gustose ricette e Benedetta Rossi con la sua maestria e semplicità ci aiuta a scoprirne sempre di nuove. Per la Pasqua ci insegna a preparare quella che nelle marche si chiama “pizza de cascio” ovvero la pizza di Pasqua al formaggio, o torta di formaggio.

Una preparazione molto semplice, perfetta da gustare con i salumi. Una torta salata, a base di formaggio, pecorino e grana, facilissima da preparare, alta, soffice, buona e gustosa.

Ideale anche per il giorno della Pasquetta da portare per la classica gita fuori porta tagliandola a fette per un panino super saporito. A tavola, il giorno di Pasqua, si può servire con salumi, olive e verdure sott’olio per un antipasto sfizioso e diverso dal solito. Stupirà tutti, statene certi! Ecco la ricetta di Benedetta Rossi.

Potrebbe interessarti anche:  Risotto filante alla pizzaiola di Benedetta, il piatto che mette tutti d’accordo

Pizza di Pasqua al formaggio, la ricetta di Benedetta Rossi

Pizza di Pasqua al formaggio Benedetta
Pizza di Pasqua al formaggio (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

Ingredienti

  • 2 uova
  • 500 g farina metà 00 e metà manitoba
  • 7 g lievito di birra secco
  • 250 ml latte tiepido
  • 2 cucchiaini zucchero
  • 10 g sale fino
  • 150 g grana grattugiato
  • 80 ml olio extravergine di oliva
  • 80 g formaggio pecorino grattugiato

Procedimento

Per realizzare la pizza di Pasqua al formaggio di Benedetta Rossi si prepara l’impasto in una ciotola capiente. Si inserisce la farina, il lievito, lo zucchero e si dà una prima mescolata.

In un’altra ciotola si versa, invece, il latte tiepido, il sale, le uova e l’olio e si mescola con una forchetta. Continuando ad amalgamare si aggiungono anche i formaggi grattugiati, il grana ed il pecorino, e si mescola fino ad amalgamarli completamente agli ingredienti liquidi.

Potrebbe interessarti anche:   Frittata di spaghetti primavera di Benedetta, si prepara in soli 15 minuti

A questo punto si uniscono anche le polveri già mischiate nell’altra ciotola, aiutandosi sempre con una forchetta fino a quando l’impasto non diventerà sodo. A questo punto ci si sposta sulla spianatoia e si lavora con le mani inserendo la farina rimasta.

Si impasta fino ad avere un impasto omogeneo e liscio, si ripone in una ciotola, si incide una croce in superfice, si copre con la pellicola e si fa lievitare per circa due ore o comunque fino a quando il volume non sarà raddoppiato.

Trascorso il periodo di lievitazione, si lavora ancora l’impasto praticando delle pieghe per poi metterlo nello stampo di cottura: va benissimo una teglia circolare del diametro di 20 cm dai bordi alti o anche uno stampo da panettone da mezzo chilo.

Si fa lievitare ancora mezz’ora e poi si mette in forno già caldo facendo cuocere a 170°C per circa 35 minuti in modalità ventilata oppure a 180°C sempre per 35 minuti in forno statico.

A fine cottura la pizza di Pasqua al formaggio si lascia intiepidire per poi gustarla accompagnata, come suggerisce Benedetta Rossi, da salumi, olive e verdure sott’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *