Caduta dei capelli: puoi risolvere il problema con questi alimenti

Se ti capita sempre più spesso di perdere i capelli, ciò che puoi fare per prevenirne la caduta è mangiare questi alimenti.

perdere capelli
Perdita dei capelli (Pexels)

La caduta dei capelli ci può spaventare, perché una chioma folta è sinonimo di salute e grande fonte di autostima, specialmente nelle donne che fanno molto affidamento sulla propria chioma. Molto spesso però può capitare che i nostri capelli decidano di abbandonarci e questo può accadere per diverse ragioni.

Tra queste vi possono essere carenze di vitamine, stress, depressione, anemia oppure disturbi ormonali. Ma anche l’alimentazione è importante, ecco perché dovremmo assumere questi alimenti per rinforzare i capelli e prevenirne la caduta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Caduta dei capelli: le vitamine necessarie a contrastarla

Quali alimenti devi assumere per affrontare la caduta dei capelli

capelli persi
Perdita di capelli (Pixabay)

I capelli seguono tre fasi: anagen (di crescita), catagen (di transizione) e telogen (di caduta). Queste tre fasi si susseguono una dopo l’altra ma non interessano contemporaneamente tutti i capelli (fortunatamente!), altrimenti ci troveremmo calvi in alcuni periodi e pieni di capelli in altri. Quindi se alcuni bulbi piliferi si trovano in una certa fase, altri saranno in un’altra fase.

Solamente in alcune condizioni, come ad esempio la chemioterapia, i capelli rientrano tutti nella fase telogen. Il ciclo di crescita e caduta dei capelli può essere però determinato anche dalle stagioni. A partire dalla primavera i capelli tendono a crescere, quasi volessero anche loro seguire in qualche modo il ciclo della natura. E non è un caso infatti, perché la presenza dei capelli si rivela fondamentale soprattutto in primavera ed estate, quando abbiamo bisogno di proteggerci dai raggi solari. Al contrario, in autunno i capelli in eccesso vengono eliminati per prepararsi all’inverno, il periodo durante il quale si gode di minore luce.

Tutto ciò per dire che non sempre la perdita dei capelli è sinonimo di alcuni disturbi. Per capirlo è necessario indagare a fondo ed eventualmente agire di conseguenza. Ma indipendentemente dalla causa, può essere utile sapere che alcuni cibi sono in grado di rinforzare i capelli rispetto ad altri. Secondo Pucci Romano, medico specialista in Dermatologia e Venereologia e professoressa presso l’università del Sacro Cuore a Roma, un’alimentazione composta da alimenti ricchi di sali minerali e vitamine, ma anche di verdura e frutta, è di sicuro efficace poiché attenuare la fase telogen.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Caduta dei capelli: il balsamo naturale fai da te che li rinforza

Anche la carne è molto importante, poiché contiene alcuni amminoacidi che favoriscono l’assorbimento del ferro, come ad esempio la lisina. Il ferro è infatti un minerale importantissimo per la salute dei capelli. Un’abitudine che invece compromette un corretto stile di vita e la salute dei capelli è il fumo. La nicotina, depositandosi a livello delle cellule staminali del bulbo, è infatti in grado di ostacolare la normale crescita dei capelli e quindi danneggiare la nostra chioma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *