Rituale di benessere fisico e mentale: Jamu, la bevanda indonesiana

La bevanda indonesiana Jamu è davvero un rituale di benessere fisico e mentale che si sta diffondendo in tutto il mondo. Che cos’è e come si prepara?

salute succo Jamu asia
Jamu, bevanda indonesiana (Unsplash)

La bevanda indonesiana Jamu è davvero un rituale di benessere fisico e mentale che si sta diffondendo in tutto il mondo. Che cos’è e come si prepara? Da alcuni anni abbiamo assistito a un interesse sempre più insistente per la medicina Ayurvedica. La medicina alternativa tradizionale dell’Asia, basata sull’uso di ingredienti naturali per portare numerosi benefici al corpo.

Ultimamente si sta diffondendo ovunque lo Jumu indonesiano, una bevanda naturale, un succo che promette grande benessere. Tale bevanda è utilizzata in Asia sin dal 1200, il suo nome significa “erba della guarigione”. In passato si beveva per alleviare dolori cronici e infiammazioni. Scopriamo cos’è e come prepararla.

Potrebbe interessarti anche → Quando guidare è anche una questione di benessere

Cos’è Jamu, la bevanda indonesiana del benessere

cockail Jamu frutta radici verdura
Bevanda indonesiana versata in bicchiere (Unsplash)

Un bel bicchiere di Jamu aiuta a prevenire le malattie, rafforzando il sistema immunitario. Di ricette riguardanti questa esotica bevanda ce ne sono diverse, tutte con ingredienti più o meno simili, ma che variano in base alla Regione. Gli ingredienti più comuni utilizzati per la preparazione dello Jamu sono cannella, zenzero, curcuma, limone, acqua di cocco. Ma ci possono essere numerosi frutti, radici e verdure.

Questi ingredienti sono antinfiammatori e ricchi di minerali. Insomma, una bevanda composta da erbe e che promuove anche la salute olistica, quindi è un approccio anche di tipo spirituale e mentale. Si tratta, dunque, di una specie di rituale quotidiano che, oltre a rafforzare il sistema immunitario, fa anche bene alla psiche. In Indonesia, di fianco alla parola Jamu, esiste una pratica definita “cocok”, che significa “adatto a te”.

In questa parole c’è il segreto della bevanda, ossia una persona le beve come rituale per guarire da una determinato male. Il Jamu è adatto a tutte le esigenze, perché incide sulla mentalità, non solo sul corpo. Bere succo di Jamu quotidianamente non comporta soltanto benessere fisico, grazie agli ingredienti naturali. É una pratica anche psicologica, un’iniezione di salute che si avvale di tante ricette.

Preparare un ottimo Jamu è facile, questi si consumano sia freddi che caldi. Ad esempio, secondo la tradizione esistono numerosi cocktail di frutta e verdura. Possiamo citare lo Slim Shot, utile per tonificare e drenare, composto da ananas, zenzero e arancia, da bere freddo.

Potrebbe interessarti anche → Fa bene permettere al proprio animale domestico di dormire nel letto?

Oppure il Green Booster, fatto con spinaci, sedano, alga spirulina, zenzero, lime e menta. Questo è un antiossidante, ricco di vitamine e sali minerali. Infine, c’è il Beetroot Elisir, fatto con barbaietola, mela verde e rapa rossa, depurante e rinfrescante. Facilita la digestione e abbassa il colesterolo cattivo nel sangue. Ma di succhi ce ne sono tantissimi, tutti nutrienti e salutari, e naturalmente buonissimi da bere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *