Biscotti senza burro: la soluzione ideale per la tua pausa caffè

Il caffè è la pausa d’obbligo per noi italiani, quindi perché non renderla ancora più dolce con questi biscotti senza burro? Vediamo insieme come prepararli.

biscotti caffè
Pausa caffè (Pixabay)

I biscotti sono tra i dolci più apprezzati da adulti e bambini, anche perché molto spesso rappresentano l’idea di colazione ideale, magari in compagnia di un buon caffè.

Di biscotti ce ne sono davvero di tutti i tipi, in grado di soddisfare qualsiasi gusto. Ma non tutti sono facilmente digeribili. Ce ne sono infatti alcuni davvero stopposi che rischiano di compromettere la salute di un’intera giornata, perché una volta che si piazzano sullo stomaco è davvero difficile smaltirli.

Sto parlando di tutti quei biscotti a base di burro, davvero invitanti ma anche molto pesanti. Ma ci sono dei biscotti altrettanto squisiti che non prevedono questo ingrediente e che quindi potrai gustare con tutta serenità durante la tua pausa quotidiana.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Come conservare i biscotti nel modo giusto: dureranno per settimane

La ricetta dei biscotti senza burro

biscotti sfiziosi
Biscotti (Pexels)

Questi biscotti senza burro metteranno fine a tutti i tuoi problemi in fatto di linea e in questo modo potrai finalmente inzuppare quanti biscotti vuoi nel latte caldo o nel caffè, a colazione oppure a merenda. Vediamo quindi come prepararli. Come prima cosa procurati questi ingredienti:

  • Olio di semi (80 ml)
  • Zucchero semolato (100 g)
  • 1 tuorlo e 1 uovo intero
  • Farina 00 (250 g)
  • Zucchero semolato (100 g)
  • Scorza di limone
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale

Alla fine puoi decorarli con confetti colorati oppure 100 g di cioccolato fondente. Ma passiamo ora alla preparazione. Per realizzare una pasta frolla più leggera rispetto a quella classica dovrai utilizzare l’olio di semi, ma prima inserisci il tuorlo e l’uovo intero all’interno di una ciotola. Solo ora puoi unire l’olio di semi con la scorza di limone grattugiata che andrai a mescolare insieme con una frusta. Aggiungi poi lo zucchero semolato e continua a mescolare.

Successivamente versa la farina setacciata poco alla volta, mescolando con forza tra un’aggiunta e l’altra. In questo modo dovresti aver ottenuto un impasto grezzo che puoi concludere su un piano per realizzare un panetto omogeneo e liscio. Adesso non dovrai fare altro che stendere con un matterello l’impasto e ricavare con degli stampini le forme che vuoi conferire ai tuoi biscotti. Nel frattempo ricopri una teglia con della carta da forno, dove andrai a disporre mano a mano i biscotti che avrai terminato e che poi metterai nel forno per 15 minuti a 180°C. Durante la cottura puoi far sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Biscotti pasquali a coniglietto: favolosi segnaposto da gustare a Pasqua

Nel frattempo ricopri una teglia con della carta da forno, dove andrai a disporre mano a mano i biscotti che avrai terminato e che poi metterai nel forno per 15 minuti a 180°C. Durante la cottura puoi far sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente. Passato il quarto d’ora togli i biscotti dal forno e lasciali raffreddare per qualche minuto. Dopo di che puoi intingerli nel cioccolato, solo in parte o tutti (questo dipende dal tuo grado di golosità). Aggiungi quindi i confetti colorati se lo desideri ed ecco che i tuoi biscotti sono pronti per essere gustati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *