9 segreti per avere la pancia piatta e sgonfiare l’addome

Avere la pancia piatta non è un’impresa impossibile, anzi ci sono alcuni suggerimenti che si possono fare. Ecco 9 segreti per averla e come sgonfiarla.

come avere pancia piatta
Pancia piatta (Unsplash)

Mantenere un ventre piatto è uno dei sogni della maggior parte delle donne, ma è anche una grande sfida a causa della vita frenetica e stressante, che a volte non lascia tempo per l’esercizio fisico o il mangiare sano. Una dieta equilibrata è essenziale per un ventre piatto, ma se non è combinata con l’attività fisica, è difficile ottenere i risultati desiderati.

Quando si mangia, si deve tener conto che ci sono alcuni alimenti che possono gonfiare la pancia, per questo motivo è necessario prendere precauzioni nella dieta. Per quanto difficile possa sembrare, semplicemente implementando delle semplici abitudini nella vita quotidiana, si ottengono risultati incredibili.

Ti potrebbe interessare anche >>> Pancia piatta: zuppa con zucca e curcuma, colorata ed efficace

Pancia piatta: tutti i segreti utili per averla

bere acqua dieta
Bere acqua (Unsplash)

1. Moderare il consumo di acqua

Cercare di consumare acqua con moderazione e se si pratica qualche attività fisica è importante rimanere idratarti, senza esagerare. Perché se si beve più acqua del necessario si può causare la distensione dei muscoli addominali, aumentando la pancia. Può anche causare gonfiore di stomaco e dilatarlo.

2. Dormire abbastanza

In generale, le persone che non dormono abbastanza (tra le 6 e le 8 ore in media), tendono ad avere attacchi di fame compulsivi. Tendono inoltre ad avere problemi a sentirsi pieni dopo aver mangiato, motivo per cui hanno più difficoltà a mantenere una pancia piatta.

3. Esercizio fisico prima di andare a dormire

Semplicemente facendo dieci minuti di attività fisica prima di andare a letto, ci si sveglia con una pancia più piatta perché si attiva il corpo prima di andare a dormire e questo ti aiuta a bruciare i grassi. Ci sono diversi tipi di esercizi da fare, e si consiglia di stabilire una routine con quelli che piacciono di più.

4. Vai per la doccia fredda

Facendo una doccia fredda prima di andare a dormire, si attiva la circolazione e di conseguenza si bruciano anche dei grassi, grazie all’energia che il tuo corpo deve consumare per aumentare la temperatura corporea. Se non si sopporta l’acqua fredda, è consentito usare l’acqua tiepida.

5. Mangia una colazione adeguata

Iniziare la giornata con una colazione adeguata è essenziale per mantenere un ventre piatto, questo aiuta a ridurre il gonfiore dell’addome, a sentirsi più leggeri e si aumenta la resistenza all’insulina. Non per altro la colazione è definita il pasto più importante della giornata.

6. Eliminare gli yogurt a cena

Hanno eccellenti proprietà ma, se si vuole avere una pancia piatta già dal mattino, si dovrebbe eliminarli dalla cena perché hanno diversi elementi che, oltre a causare gonfiore nell’addome, sono difficili da digerire.

7. Non mangiare gomme da masticare

Diversi studi hanno dimostrato che il sorbitolo che contengono le gomme da masticare, richiede una digestione lenta. Quando si sta masticando una gomma, si sta inviando un segnale al cervello per svegliare l’appetito, motivo per cui si è  inclini ad aumentare di peso.

Ti potrebbe interessare anche >>> I 3 ingredienti essenziali per preparare un frullato ricco di fibre

8. Vai con gli alimenti integrali

Tutti i prodotti fatti con farina bianca o raffinata sono molto appetibili ma poveri di fibre e nutrienti, e possono causare gonfiore. Si consiglia di aumentare l’assunzione di alimenti fatti con farine integrali per far tornare la pancia piatta.

9. Bere frullati fatti in casa

L’opzione migliore è fare i propri frullati a casa, perché i frullati disponibili in commercio contengono sostanze chimiche, che a volte contrastano alcuni degli effetti positivi dei nutrienti naturali. Importante è usare ingredienti freschi e naturali, che attivano il metabolismo e migliorano la digestione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *