Staccarsi dallo smartphone è tutta salute, il tempo di utilizzo esatto per stare bene

Un studio tedesco ha messo in relazione salute e tempo di utilizzo dello smartphone: per quando tempo bisogna staccarsi per stare bene?

dipendenza smartphone salute
Ragazza che utiliza smartphone (Pixabay)

Un studio tedesco ha messo in relazione salute e tempo di utilizzo dello smartphone: per quando tempo bisogna staccarsi per stare bene? Che il telefonino crei dipendenza non è certo una novità di oggi. Ormai siamo perennemente connessi, sempre con gli occhi puntati sul display e le dita che digitano messaggi, post e cuoricini.

Si chiama dipendenza da tecnologia e ne siamo tutti, o quasi, schiavi. Tuttavia, riprendersi la propria vita è possibile, e persino stare bene e in salute. Lo dice uno studio tedesco, che ha calcolato il tempo necessario per rimanere in salute, staccandosi dal telefono. Vediamo i risultati raccolti dai ricercatori della Ruhr-Universität Bochum in merito al tempo trascorso attaccati a cellulare.

Potrebbe interessarti anche → Il test visivo che allena la tua elasticità mentale: solo il 2% riesce a risolverlo

Salute connessa all’utilizzo dello smartphone

utilizzo medi telefonino benessere
Business telefonino sul tavolo (Pixabay)

Stare attaccati costantemente allo smartphone non fa affatto bene alla salute. La dipendenza da telefonino rende schiavi e comporta numerosi disturbi psicologici. Secondo lo studio tedesco, in media un uomo adulto resta connesso circa tre ore al giorno, non certo poche. Tra messaggi, App, giochi, letture di notizie e video, il tempo trascorso con gli occhi puntati al display è tanto.

Tra gli effetti negativi del troppo utilizzo, si sono riscontrati tensione, paranoie, ansia, dolori al collo e alle dita. I ricercatori hanno stabilito quando tempo ridurre la dipendenza. Insomma, staccarsi dallo smartphone per vivere la realtà. Per stabilire tutto questo, hanno studiato più di 600 individui, suddividendoli in tre gruppi.

A 200 è stato vietato l’utilizzo del telefonino, ad altri 200 circa è stato imposto un utilizzo quotidiano limitato di un’ora, e ad altri 200 un uso normale. Lo studio è proseguito per quattro mesi. Durante questi mesi, gli studiosi hanno esaminato i comportamenti e le abitudini dei partecipanti: sport, vizi, sentimenti, attività varie. I risultati dell’esperimento sono stati incredibili.

Si è scoperto che rinunciare al telefonino, o comunque ridurne la dipendenza, ha notevoli effetti benefici sulla salute. Ma non solo, a beneficiare di più sono stati gli individui a cui è stato chiesto un utilizzo limitato. Già dopo una settimana di riduzione di dipendenza da smartphone si osservano grandi benefici. Ma si è scoperto anche altro.

Potrebbe interessarti anche → Grano saraceno: proprietà, benefici, valori, ricette e controindicazioni

Dopo quattro mesi di studio, gli individui con limitazioni hanno continuato a mantenere le sane abitudini e a fare buon uso del telefono. Insomma, l’abitudine a fare a meno del telefono ha prevalso. Le persone hanno diminuito autonomamente l’uso del cellulare di quasi un’ora di media, dichiarandosi soddisfatti. Significa che anche solo un’ora in più di realtà comporta tanti benefici per la nostra psiche. In definita, non serve rinunciare alla tecnologia, basta solo porre un limite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *