La dieta americana per perdere peso in vista dell’estate

Con l’arrivo della primavera l’estate è un attimo, ecco perché scatta subito l’ansia della prova costume, ma nessun problema perché con la dieta americana farai un figurone. 

dieta sana
Tavola imbandita con cibo sano (Pixabay)

Le temperature si alzano, le giornate si allungano e la tua voglia di andare al mare si sa sempre più forte. Peccato però che le feste appena trascorse hanno portato a una spiacevole conseguenza: l’aumento di peso.

Così hai navigato in rete alla ricerca della dieta più rapida per perdere peso e ti sei imbattuta nella dieta americana, le cui premesse sono davvero ottime. Ma in che cosa consiste? Scopriamolo insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Cosa mangiare per aumentare i muscoli? Ecco alcuni snack proteici

Dieta americana: come dimagrire 3 kg in 3 giorni

cibo sano
Dieta sana (Pixabay)

Se a Pasqua hai ricevuto tante uova di cioccolato e gli effetti si sono visti, puoi ancora rimediare prima dell’estate grazie a questa dieta. Già dal nome è possibile intuirne la provenienza. Si tratta infatti di una dieta che ha origine negli Stati Uniti e che promette una perdita di peso di 3 kg in 3 giorni, dunque 1 kg al giorno.

Una dieta che è quasi diventata una moda, dato che molti attori e testimonial l’hanno promossa e sponsorizzata come dieta semplice ed efficace. Questo spetterà a te deciderlo, ma finché non provi non lo saprai mai. Vediamo dunque in che cosa consiste. Nota anche come “supermetabolismo“, grazie alla sua capacità di accelerare il metabolismo favorendo la perdita di grassi, questa dieta non può essere portata avanti oltre i 3 giorni consecutivi perché è abbastanza drastica.

I carboidrati devono essere messi al bando, quindi niente riso, pasta, pane e patate, mentre per quanto riguarda i condimenti sono da evitare il burro e l’olio, a favore invece di spezie ed erbe aromatiche. Al posto dello zucchero si può invece usare un dolcificante. Oltre a una rigida alimentazione si richiedono almeno 2 litri di acqua al giorno per smaltire le tossine e idratare l’organismo.

Tra le bevande è fortemente consigliato il caffè amaro, dato che è in grado di risvegliare il metabolismo e quindi di favorire il dimagrimento. Andando più sul pratico, a colazione potresti bere un caffè senza zucchero oppure un succo di arancia o pompelmo; mangiare un uovo sodo, mezza banana e una fetta di pane tostato oppure un cucchiaio di burro di arachidi e una fetta di pane integrale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Succo avena, cocco e cacao: ottimo per migliorare la memoria e non solo

A pranzo invece potresti optare per una piccola mela, una fetta di formaggio magro, 5 creakers, una fetta di pane tostato oppure del tonno e un caffè senza zucchero. Infine a cena puoi mangiare 250 g di broccoli lessati, mezza banana, 125 g di carote e 120 g di gelato alla vaniglia o alla crema. Oppure 250 g di tonno, altrettanti di carote e fagiolini, una mela o ancora 250 g di gelato alla fragola o melone (sempre 250 g). Segui lo stesso menù per i giorni successivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *