Primavera: cosa serve per allenarsi all’aperto in modo efficace

Con la primavera e l’arrivo di temperature più miti, viene voglia di allenarsi all’aperto: ecco quello che c’è da sapere a riguardo per farlo efficacemente.

Allenamento all'aperto
Allenamento all’aperto (Unsplash)

Il lungo inverno sta finalmente svanendo e con l’arrivo della primavere e delle temperature più miti e calde, significa una sola cosa: è ora di portare l’allenamento all’aperto. Le temperature rigide e il vento freddi invernali, obbligano difatti a praticare il proprio allenamento in casa (se non si ha la possibilità di frequentare una palestra), costringendo ad adattarsi ad ambienti limitati.

Naturalmente, c’è sempre la scelta della corsa; un ottimo modo per praticare sport e da essa ne derivano numerosi benefici, il tutto mentre si allunga il passo e si aumenta la frequenza cardiaca. Durante i mesi freddi si fa il necessario per iniziare o migliorare quell’abitudine, dai collant e pantaloncini a compressione allo zaino perfetto per la stazione di idratazione. Attrezzature apposite che funzionano per qualsiasi sport in realtà, anche con la bicicletta.

Ti potrebbe interessare anche >>> Fitness: 5 esercizi quotidiani che possono salvare la vita

Suggerimenti per allenarsi all’aperto in primavera in modo adeguato

Workout all'aperto
Workout all’aperto (Unsplash)

I benefici di spostare la propria sessione di allenamento all’esterno sono innegabili. Anche la scienza è d’accordo. In primo luogo, si ottiene una dose giornaliera cospicua di vitamina D grazie alla luce del sole. E in secondo luogo, l’esercizio all’aperto può effettivamente apportare benefici per il benessere mentale più che praticarlo al chiuso. Ecco tutto quello di cui si ha bisogno per portare la routine di fitness nella natura.

Ti potrebbe interessare anche >>> Perdere peso: l’allenamento sul tapis roulant assolutamente da provare

  • Una corda: è dotata infatti di un’opzione di peso fino a 1 kg e di un sistema di clip veloce in modo da poter cambiare i pesi facilmente. La corda ha un sacchetto per il trasporto, che la rende facile da imballare prima di uscire.
  • TRX Fit System Suspension Trainer: si è abituati a vedere il sistema TRX in palestra, ma si può anche portare all’esterno. Basta cercare degli elementi robusti dove sistemarlo, come un albero, e ricreare tutti i movimenti che di solito si fa al chiuso.
  • Giubbotto zavorrato: serve per intensificare il cross training, l’allenamento della forza o il regime di corsa. Il gilet è dotato di tasche vuote che possono essere riempite con una varietà di pesi a scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *