Allenare la mente: ecco i giochi di cui non puoi fare a meno

Per preservare il benessere della mente è necessario anche allenarla e per farlo questi giochi possono essere davvero utili.

gioco benessere mentale
Persona che gioca a scacchi (Pixabay)

Il benessere fisico e mentale sono fondamentali per condurre una vita sana, e se l’attività fisica può essere utile in entrambi i casi, per mantenere il corpo in forma da una parte e liberare la mente dall’altra, un altro modo attraverso cui è possibile preservare il benessere mentale è tenere la mente in allenamento.

Così come i muscoli se allenati contribuiscono al benessere fisico, allo stesso modo i neuroni in continuo movimento favoriscono il benessere mentale. Ma come fare per fare in modo che i nostri neuroni siano costantemente all’opera? Questi giochi possono sicuramente aiutare.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE —-> Il test visivo intrigante: trova il particolare che distingue l’avocado dagli altri

I giochi migliori per allenare la mente

gioco logica
Sudoku (Pixabay)

Mantenere il cervello in allenamento vuol dire evitare il decadimento cognitivo e prevenire alcune malattie neurologiche. Una cosa non da poco se vogliamo vivere a lungo e in salute. E se pensiamo di essere in grado di allenare la mente svolgendo le normali attività quotidiane, a volte questo potrebbe non essere abbastanza. In questi casi si può ricorrere ad alcuni giochi in grado di stimolare le connessioni neurali. Vediamo insieme i principali.

I giochi di logica come quiz, enigmi, rebus, ecc. sono senza dubbio utili per mantenere la mente continuamente in allenamento, oltre a favorire il pensiero creativo. Anche la scrittura creativa può essere altrettanto benefica e i modi per metterla in pratica sono davvero tantissimi. Ciò di cui hai bisogno sono solamente matita, carta e immaginazione.

Tra i giochi per allenare la mente non possono mancare gli scacchi. Secondo uno studio, infatti, gli scacchi sono in grado di ottimizzare la funzione cognitiva, sviluppare la concentrazione, l’attenzione e migliorare la capacità di problem solving. Un gioco che in epoca di lockdown e in concomitanza con l’uscita della serie Netflix “La regina degli scacchi” ha davvero fatto il botto, tant’è che Chess.com, il sito più famoso al mondo sugli scacchi, ha visto un aumento delle visite del 500%.

A volte venduta insieme agli scacchi c’è anche la dama cinese, altro gioco fondamentale per allenare la mente, così come il backgammon. Si tratta di un gioco che risale addirittura all’Antico Egitto (anche Tutankhamon a quanto pare ci giocava, dato che la tavola da gioco è stata rinvenuta insieme ai suoi averi) e che si compone e di una tavola composta da triangoli allungati e tessere rotonde. Altro gioco tornato in voga qualche anno fa è il sudoku, anche se le sue origini risalgono alla fine degli anni ’70.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Il test visivo che allena la tua elasticità mentale: solo il 2% riesce a risolverlo

Lo scarabeo è poi un gioco che non passerà mai di moda, ma la cui capacità di allenare la mente è davvero notevole, dato che il giocatore deve essere in grado di formare delle parole con le lettere a disposizione. Infine, si può concludere l’elenco dei giochi per mantenere la menta allenata con i puzzle e il cubo di Rubik, molto utili per stimolare le abilità visive e spaziali sin da bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *