Cambio di stagione, attenzione al nemico più insidioso. Ecco come combatterlo

Cambio di stagione: è arrivato il momento. Ecco come eliminare il nemico numero uno degli armadi. Se fai in questo modo gli dici addio

cambio di stagione nemico
cambio di stagione (Pinterest)

Cambio di stagione, una mossa che alcuni odiano e che altri, invece, non vedono l’ora di fare soprattutto con l’arrivo della bella stagione come di questi tempi.

Via maglioni ed indumenti pesanti per dare spazio agli abiti leggeri, colorati e che profumano di caldo e solarità. Un momento importante per la sistemazione dell’armadio che non solo ci fa fare il ricambio degli abiti ma anche di fare pulizia e spazio, eliminando le cose che non mettiamo più perché vecchie o che non sono di nostro gradimento.

C’è però da fare attenzione a quello che è il nemico più insidioso del cambio stagione: la muffa. C’è ma non si vede a volte e se non eliminata per tempo rischia di rovinare tutto il nostro guardaroba. E allora come fare? C’è un trucco molto efficace da mettere in campo.

Cambio di stagione, la soluzione al nemico degli armadi

Deumidificatore
Deumidificatore (Pinterest)

Muffa ed umidità negli armadi, un problema che hanno in molti. Come è possibile penserà chi non ha avuto mai a che fare con questo nemico, eppure il problema c’è eccome.

Potrebbe interessarti anche: Cambio di stagione, l’errore che fanno tutti: attento a non farlo anche tu

Se la casa in cui si abita non gode della giusta ventilazione, se gli abiti sono troppi per la grandezza dell’armadio e si ritrovano ammassati, all’interno dell’armadio si rischia che si crei la condensa che piano piano si allarga e danneggia tutti gli abiti.

Come evitare tutto questo? Se tenere la finestra periodicamente aperta non basta, e lo spazio è risicato, può essere molto utile per eliminare la muffa dagli armadi, usare un deumidificatore. Un trucco facile da mettere in pratica e soprattutto efficace che rende la stanza meno umida e preserva gli abiti e le scarpe negli armadi evitando che si rovinino.

Potrebbe interessarti anche:  Nel cambio di stagione dell’armadio, non usare la gruccia da lavanderia

L’acquisto di un deumidificatore richiede un piccolo investimento ma per chi ha il problema della muffa nell’armadio è un toccasana. Ovviamente ne esistono di tanti tipi e dimensioni. La scelta sulla potenza e tutte le caratteristiche dell’elettrodomestico è da fare in base alla grandezza della stanza.

Mettere ko la muffa è dunque possibile: una pulizia approfondita e costante e arieggiare la stanza anche con l’uso del deumidificatore ti farà dire addio alla muffa sui vestiti. Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *