Se vuoi dimagrire velocemente questi frutti potrebbero impedirtelo

La frutta fa bene è questo è risaputo, ma se abbiamo intenzione di dimagrire velocemente alcuni frutti sono da evitare perché potrebbero rovinare i nostri piani. Scopriamo insieme quali sono.

frutto impedisce dimagrimento
Persona con in mano il mango (Pexels)

Mangiare la frutta è fondamentale se vogliamo seguire una dieta sana, anche perché la frutta è ricca di sostanze nutritive che ci permettono di stare bene. Però non tutta la frutta è uguale.

Ci sono infatti alcuni frutti che contengono fruttosio, che pur non essendo così dannoso come lo zucchero rappresenta sicuramente un ostacolo se abbiamo intenzione di dimagrire. Scopriamo dunque quali sono i 5 frutti sconsigliati se vogliamo perdere peso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> La frutta secca che devi inserire nella dieta se vuoi dimagrire

I frutti che non devi mangiare se vuoi dimagrire velocemente

frutto calorico
Avocado (Pexels)

Se abbiamo deciso di dimagrire velocemente di certo non vogliamo cadere in errori che ci allontanano dall’obiettivo prestabilito. Anche perché alcuni di questi si possono compiere involontariamente. Come ad esempio mangiare alcuni frutti ritenuti benefici ma che in realtà ostacolano la perdita di peso perché contengono un alto numeri di carboidrati e calorie.

Tra questi rientra il mango. Questo frutto è infatti ricco di carboidrati e calorie. Basti pensare che un mango contiene circa 99 kcal e più di 20 g di carboidrati. Così come il mango, anche la banana è calorica, con un apporto di 105 kcal e 27 g di carboidrati.  L’avocado è invece ricco di grassi sani, come ad esempio l’acido oleico monoinsaturo, che ritroviamo anche nell’olio d’oliva. I grassi contenuti nell’avocado corrispondono dunque a circa 300 kcal per prodotto. Un frutto dunque non proprio leggero, anche se molto benefico per la quantità di acqua e di fibre che contiene.

Nella classifica dei frutti sconsigliati per perdere peso rientra poi anche l’uva, dato che 100 g di uva contengono circa 67 calorie e 16 g di zucchero. Ecco perché è bene evitare di mangiare uva regolarmene, altrimenti invece di perdere peso lo accumuleremo! Infine, concludiamo con le prugne e l’uvetta, tra i frutti più calorici poiché poveri di acqua. Una tazza di prugne contiene infatti più di 450 kcal, mentre una tazza di uvetta addirittura 500 kcal.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Non riuscire a dimagrire: il problema potrebbe essere alla tiroide

Ora sai quali sono i frutti che non devi consumare se vuoi perdere peso velocemente. Ma quindi quali è possibile mangiare? Puoi sostituire i frutti appena elencati con le fragole, che grazie alla presenza di adiponectina e leptina in grado di stimolare il metabolismo aiutano a bruciare i grassi più velocemente; le mele, grazie alla pectina presente al loro interno che limita l’assorbimento dei grassi; le pere, in grado di diminuire l’appetito e migliorare il transito intestinale grazie alle fibre contenute; o i kiwi, anch’essi capaci di smorzare l’appetito e di evitare la costipazione, inoltre sono diuretici poiché ricchi di vitamina C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *