Non dire addio ai tuoi leggings vecchi, perché puoi riciclarli in questi modi

I leggings sono un indumento utile e pratico in diverse occasioni, ma se li hai usati talmente tanto che oramai sono vecchi, prima di buttarli leggi queste idee su come riciclarli.

riciclare leggings
Leggings (Pinterest actitudfem.com)

Ideali per la vita di tutti i giorni, per praticare attività fisica o da indossare sotto un vestito, i leggings sono degli indumenti davvero versatili grazie alle sue diverse modalità di utilizzo.

Di solito si cominciano a utilizzare durante l’adolescenza fino a diventare un indumento da cui è davvero difficile separarsi. Ecco perché hai un paio di leggings nell’armadio che risalgono al secolo scorso ma che ti ostini a tenere anche se ormai sono praticamente inutilizzabili.

Di certo non ti dico di buttarli, ma se proprio vuoi tenerli allora puoi utilizzarli in altri contesti, ad esempio puoi riciclarli per realizzare tante idee originali.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Come riciclare in modo utile la carta dell’uovo di Pasqua

Leggings: come riciclarli quando diventano vecchi?

riciclo leggings
Riciclare leggings (Pinterest momentodonna.it)

Riciclare una cosa che non utilizziamo più è sempre la scelta giusta. Non solo perché è ecologica e fa bene al Pianeta, ma anche perché in questo modo possiamo renderci conto delle diverse potenzialità che un semplice oggetto è in grado di offrire. Perché non necessariamente un indumento od oggetto ha una sola vita.

I leggings, ad esempio, oltre ad essere davvero utili in molti contesti, possono rivelarsi altrettanto utili anche quando la loro vita sembra essere giunta al termine. Ad esempio, anche senza avere grandi doti in fatto di cucito, puoi trasformare i tuoi vecchi leggings in una gonna aderente. Per farlo non dovrai fare altro che tagliare la parte interna delle cuciture presenti sulle gambe e scegliere la lunghezza che desideri. Apri dunque il tessuto ed elimina con la forbice i triangoli all’altezza del cavallo. Dopo di che ricuci i lembi appena tagliati o incollali con della colla per tessuto.

Altra idea più rapida e semplice è realizzare dei manicotti tagliando solo la parte finale dei pantaloni, più o meno all’altezza del ginocchio. Per renderli ancora più trendy e coprire la cucitura puoi incollarci sopra un nastro colorato, da legare poi all’avambraccio. La parte superiore che è stata scartata puoi invece riutilizzarla come pantaloncini da spiaggia o per stare in casa.

Oltre a questi rimedi utili da indossare, i leggings si possono riutilizzare anche per decorare la casa. Ad esempio, puoi riciclarli per coprire un vecchio paralume che non usi da tempo. Per farlo puoi tagliare il leggings a strisce piccole e applicarle con la coda a caldo sulla superficie del paralume, arrotolandole su se stesse.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Come riciclare le camicie da uomo: tante idee utili e originali

Oppure puoi utilizzarli per dar vita a copri vasi colorati. Per realizzarli puoi tagliare la parte inferiore o superiore dei leggings (questo dipende dalla grandezza del vaso) e rivestire la superficie con il tessuto del nostro vecchio indumento. Niente male no? E tu come pensi di riutilizzare i tuoi vecchi leggings?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *