Benessere psico-fisico: 5 cose che fanno rimanere senza energie

Durante l’arco della giornata si è impegnati a fare molte cose e alcune volte si può rimanere senza energie rispetto ad altre, ecco perché.

essere senza energie
Stanchezza (AdobeStock)

A volte capita di sentirsi sopraffatti, esausti e sovraccaricati e se diventano sensazioni ricorrenti, potrebbero esserci dei problemi alla radice. Soprattutto per quanto riguarda le persone altamente sensibili (highly sensitive person, HSP), hanno probabilmente più familiarità con una sensazione generale di sopraffazione ed esaurimento emotivo.

Il termine HSP, descrive circa il 15-20% delle persone che sperimentano il mondo più intensamente e profondamente della media. Le persone altamente sensibili sono anche più propense a sperimentare perdite di energia, come per esempio eventi quotidiani che lasciano una sensazione di stanchezza e sovraccarico. Molto spesso sono le minuzie della vita che logorano lentamente. Gli esperti in questo settore hanno identificato cinque delle aree chiave in cui la nostra energia può essere prosciugata senza che ce se ne renda conto.

Ti potrebbe interessare anche >>> Primavera e stanchezza: in che modo sono collegate e perché

Le principali 5 azioni che fanno rimanere senza energia

perdere enrgie
Essere multitasking (Unsplash)

Dire “sì” troppo spesso

Sembra ovvio, ma essere troppo disponibili è un modo veloce per drenare chiunque, e specialmente gli HSP. Anche se è allettante accettare ogni tipo di impegno, da festa di compleanno a giornata in famiglia, è essenziale assicurarsi di avere abbastanza tempo per recuperare tra una cosa e l’altra. Lo stesso vale anche per quanto riguarda il lavoro emotivo.

Essere sempre multitasking

Per quanto produttivo possa sembrare, la ricerca suggerisce in realtà che il multitasking ha un serio pedaggio sul rendimento. Il nostro cervello non ha la capacità di eseguire più compiti contemporaneamente, quindi nei momenti in cui pensiamo di essere in multitasking, probabilmente stiamo solo passando rapidamente da un compito all’altro. Per gli HSP, questo può essere particolarmente impegnativo per il loro sistema nervoso già teso. Gli esperti consigliano di raggruppare compiti simili il più spesso possibile.

Procrastinare cose fastidiose  da fare

Ripulire il guardaroba, archiviare documenti e rifornire gli armadi non sono mai i lavori preferiti di nessuno, ma avere piccoli compiti sulla lista delle cose da fare settimana dopo settimana occupa spazio mentale prezioso e inconsciamente prosciuga la tua energia. Il modo migliore per affrontarlo è semplicemente fare il compito. Potrebbe sembrare una faticaccia all’inizio, ma ci si sentirà  molto meglio per questo.

Essere disordinati

È importante impostare se stessi per il successo con una zona calmante e senza disordine, senza tenere conto della dimensione della casa. Riordinare, cambiare un colore di vernice o riorganizzare uno spazio può fare miracoli per l’energia.

Ti potrebbe interessare anche >>> Quali gesti portano male quando si mangia? I più comuni

Essere troppo disponibile

Ancora una volta, la chiave qui è stabilire dei limiti. Quando si è sempre accessibili, l’energia sparisce. Può essere difficile, ma controllare quando ti sembra di agire secondo le proprie tendenze di piacere alla gente o di permettere agli altri di scaricare traumi può essere un primo passo vitale per proteggersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *