Come eliminare le formiche da casa? I metodi per debellarle all’istante

I modi super efficaci su come eliminare le formiche da casa nostra in totale sicurezza, nel caso in cui ci siano dei bimbi. Niente prodotti chimici.

Una formica trasporta una foglia
Una formica trasporta una foglia (Pixabay)

Come eliminare le formiche da casa? A primavera inoltrata arrivano puntuali anche questi piccoli quanto indesiderati ospiti. Basta qualche briciola dimenticata sul pavimento ad attirare gli insettini, pronti a spuntare fuori dai loro rifugi che possono trovarsi nelle piante in terrazzo od in balcone, oppure in qualche intercapedine che  ci sfugge.

Va detto che le formiche sono esserini molto intelligenti e laboriosi, organizzatissimi e sorprendenti per quelle che sono le loro capacità. Ma nei nostri ambienti domestici non devono starci, mai e poi mai. Specialmente in prossimità del cibo. Vediamo quindi come eliminare le formiche da casa.

Potremmo propendere per dei prodotti chimici, come gli insetticidi venduti comunemente in tutti i supermercati e negozi preposti. Ma nel caso in cui avessimo dei bambini con noi il consiglio è quello di avvalersi di altri metodi su come eliminare le formiche da casa. Il tutto impiegando degli ingredienti sicuri e non nocivi per i bimbi.

Come eliminare le formiche da casa, cosa ci serve

Ingredienti che saranno molto potenti nel debellare la presenza delle formiche in casa. Ci serviranno:

  • aglio;
  • succo di limone;
  • aceto;
  • oli essenziali;
  • borotalco;
  • gesso;
  • nastro adesivo;
Una formica trasporta una mollica
Una formica trasporta una mollica (Pixabay)

Possiamo utilizzare tali ingredienti separatamente. Ad esempio il borotalco va tracciato lungo tutto l’ingresso di finestre ed infissi. Così, nel caso in cui le formiche provengano da fuori, non oseranno avvicinarsi al borotalco stesso, che loro mal tollerano. E lo stesso succede con gli oli essenziali o con il gesso.

Potrebbe interessarti anche: Come conservare il piumone? Tieni insetti lontani in armadio così

Si tratta di metodi semplice e sicuri

I vari succo di limone, aceto, aglio, possono essere cosparsi su pavimenti e balconi. Oltre a lavare e disinfettare le superfici, con il loro odore molto forte ed acre contribuiranno a scacciare le formiche.

Potrebbe interessarti anche: L’acqua calda ti aiuterà a tenere lontano questi insetti fastidiosi

Una vera e propria trappola sarà invece rappresentata dal nastro adesivo, sul quale le formiche rimarranno intrappolate. Ma evitiamo questo metodo crudele, se possibile. Se invece sappiamo dove si trova un formicaio, possiamo provare a smantellarlo riempiendo un vaso di fiori con dei trucioli di legno.

Potrebbe interessarti anche: Come allontanare gli insetti, basta appendere un sacchetto di plastica

Le formiche si sposteranno proprio lì, e quando noteremo la loro folta presenza su quanto noi abbiamo predisposto, potremo spostare il vaso altrove. Magari scaricandolo in una zona di campagna, con le formiche che potranno prosperare nella natura, ben alla larga da casa nostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *