Come curare le ascelle quotidianamente con semplici trucchi

Come bisogna comportarsi per curare le nostre ascelle? Ci sono alcuni rimedi che ci possono aiutare davvero. Andiamo a vedere quali sono ed iniziamo a prenderci cura di questa parte del corpo.

come curare le ascelle
Cura delle ascelle (foto Adobe Stock)

Se non sai come curare le tue ascelle è arrivato il momento di scoprire tutti i rimedi utili che possono aiutarti in ciò. Vediamo quali sono i modi corretti di agire affinché questa parte del corpo possa ricevere benefici.

Non sottovalutare nulla di te

Oggi parliamo della cura del corpo, un qualcosa che deve essere considerato quasi un dovere. Almeno una volta al giorno bisogna ritagliarsi un piccolo spazio per la cura della nostra persona. Dobbiamo soffermarci su ogni parte del nostro corpo e sapere come comportarci per stare il meglio possibile. Cosa fondamentale: non dobbiamo trascurare proprio nulla.

sudore sotto le ascelle
Ascelle sudate (foto Adobe Stock)

Solitamente ci limitiamo a curare ed idratare le zone del corpo più visibili, ad esempio gambe e braccia. Al contrario lasciamo perdere altre zone che sono magari più nascoste. Una di esse è costituita dalle ascelle. Tutti i giorni, appena sveglie, certamente spendiamo almeno cinque minuti sciacquandole adeguatamente ed applicando un idoneo deodorante. Siamo però sicure che ciò sua sufficiente?

Potrebbe interessarti anche: Nodulo sotto l’ascella? Quando bisogna preoccuparsi

Come curare al meglio le ascelle

Spieghiamoci meglio: è giustissimo procedere a lavare le nostre ascelle, depilarle ed applicare il deodorante come tocco finale. Tuttavia bisogna stare attente a fare tutto ciò nella maniera più corretta possibile. Ormai questi gesti sono diventati quasi meccanici, dunque spesso si compiono senza alcuna attenzione. Vediamo nello specifico cosa si deve fare.

Radersi attentamente

Il primo consiglio è stare attente quando dobbiamo eliminare i peli in eccesso. Alcune di noi possono andare incontro dei rossori sulla zona interessata. Il consiglio è quello di cambiare spesso rasoio. Inoltre sarebbe meglio idratare le ascelle la sera prima. Infine ricordiamoci di passare il rasoio sulla parte interessata in maniera delicata.

ascella pelosa
Donna con peli sotto l’ascella (foto Adobe Stock)

Utilizzare il giusto deodorante

Come già specificato in precedenza il deodorante deve essere idoneo, dunque deve essere scelto con cura. Prima di procedere all’acquisto meglio valutare attentamente cosa contiene. Dobbiamo scegliere quelli realizzati esclusivamente con prodotti naturali. Questo consiglio è rivolto soprattutto a coloro che hanno la pelle delicata. Esistono per fortuna alcuni prodotti creati appositamente per queste esigenze.

Potrebbe interessarti anche: Il trucco per far durare a lungo il profumo del deodorante sotto le ascelle

Utilizza uno scrub

Chi ha detto che gli scrub sono solo per determinate zone del nostro corpo? Anche le ascelle ne hanno bisogno, per questo motivo consigliamo l’applicazione di esso una volta alla settimana. In questo modo le cellule morte ci diranno addio mentre l’idratazione aumenterà. Successivamente non dimentichiamoci di sciacquarle abbondantemente con acqua tiepida ed applicare il deodorante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *