Pasta con crema di patate, cozze e guanciale: il mix tra mare e monti di Sonia Peronaci

Pasta con crema di patate, cozze e guanciale di Sonia Peronaci. Un incontro perfetto che ti fa leccare i baffi. Ecco la ricetta

Sonia Peronaci
Sonia Peronaci (Screenshot Video Facebook Sonia Peronaci)

Tutto il gusto del mare e delle montagne in un unico piatto creato ad hoc da Sonia Peronaci. Una buongustaia come lei non sapendo scegliere tra i gusti della spiaggia e quelli delle alture, ha deciso di mixarli in un primo piatto da leccarsi i baffi.

È la pasta con crema di patate, cozze e guanciale, vediamo insieme come prepararla con la sua ricetta che ha condiviso tramite i suoi canali social.

Potrebbe interessarti anche: Gnocchi di ricotta con prosciutto e verdure: un primo piatto eccezionale

Pasta con crema di patate, cozze e guanciale, la ricetta di Sonia Peronaci

Pasta con crema di patate, cozze e guanciale
Pasta con crema di patate, cozze e guanciale(Screenshot Video Facebook Sonia Peronaci)

Ingredienti:

  • Rigatoni 320 g
  • Cozze 2 kg
  • Guanciale 200 g
  • Olio extravergine d’oliva 60 g
  • Prezzemolo 2 ciuffi
  • Peperoncino 1
  • Vino bianco 140 g
  • Aglio 1 spicchio

Per la crema di patate

  • patate 500 g pulite
  • acqua delle cozze 300 g
  • timo 2 rametti
  • olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Per realizzare la pasta con crema di patate, cozze e guanciale seguendo la ricetta originale di Sonia Peronaci si parte con la pulizia delle cozze eliminando ogni tipo di impurità dal guscio e tutti i sedimenti calcarei. Una volta pronte si mettono in padella con olio, aglio, peperoncino e prezzemolo, e alzando la fiamma anche il vino bianco, chiudendo la padella con il coperchio e lasciando in cottura fino a quando tutte le cozze non si saranno aperte.

Potrebbe interessarti anche: Carne morbidissima, i trucchi per la cottura in casa e l’ingrediente che fa miracoli

A questo punto si separa il liquido dalle cozze, filtrandolo con un colino e mettendolo da parte e separando i molluschi dai gusci, tenendone qualcuno da parte per la decorazione finale. Tutti gli altri si immergono nel liquido rilasciato così da lasciarli morbidi.

Per le patate, invece, una volta pulite e lavate, si tagliano a cubetti e si fanno lessare in acqua salata. Una volta cotte si uniscono insieme al timo e al liquido delle cozze e si frullano per avere una crema fluida, liscia e omogenea. Appena pronta si condisce a piacimento con sale e pepe e si tiene da parte lasciandola al caldo.

Si passa poi al guanciale da far rosolare in padella tagliato a bastoncini per renderlo croccante. Nel frattempo si mette in cottura la pasta, Sonia suggerisce di usare i rigatoni. È importante che a metà cottura si trasferiscono in una padella capiente insieme all’acqua avanzata delle cozze per farli cuocere fino a quando non saranno al dente.

Appena pronta la pasta si condisce con la crema di patate, il guanciale, le cozze e il prezzemolo tritato finemente. Si salta tutto in padella e si impiatta inserendo un po’ di crema di patate sul fondo, decorando con qualche cozza in superfice ed un ciuffetto di prezzemolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *