Carne morbidissima, i trucchi per la cottura in casa e l’ingrediente che fa miracoli

Come servire una carne morbidissima? Ci sono degli accorgimenti da seguire che devi sapere assolutamente. Ecco la nostra guida completa

Carne alla griglia
Carne alla griglia (AdobeStock)

La carne è una delle specialità della cucina italiana. Preparata in modi diversi e con ricette differenti, si presta a tanti abbinamenti. C’è però una cosa che non deve mai venire meno: la tenerezza. Che sia morbida, così tenera da tagliarsi solo con la forchetta.

Si tratta di un alimento importantissimo per l’assunzione di proteine ma anche per mantenere attivo il metabolismo. La carne, se di buona qualità, è ottima anche nella sua semplicità senza troppi “accorgimenti”. Ci sono dei segreti però ai quali non bisognerebbe mai rinunciare per evitare che diventi dura in cottura e che sia quindi poco appetibile.

Come avere della carne morbidissima? Ci sono dei piccoli trucchi che ti permettono di non sbagliare e di servire una preparazione che sarà più squisita del ristorante. Adesso ti diciamo tutto.

Potrebbe interessarti anche: Macchie sulla plastica: come toglierle in 1 minuto

Carne morbidissima: ecco come cucinarla in casa

barbeque
barbeque (AdobeStock)

Carne dura e immangiabile? Dimenticati una volta per tutte questo spiacevole esito della cottura della carne. Ti insegneremo a cuocerla a puntino, veramente a prova di chef affinché sia morbida da tagliare con un grissino.

La carne può essere cotta direttamente sul fuoco ma c’è bisogno di una serie di accortezze da mettere in pratica:

  • Non metterne troppa sulla griglia;
  • Posizionarla in modo che prenda aria e nella zona centrale della griglia;
  • Non bucherellarla mai
  • Se non si tratta di una bistecca molto grande si può posizionare direttamente sulla brace.

Potrebbe interessarti anche: Come lavare le fragole: non è sempre così banale come sembra

Per chi, invece, non può godere di questo tipo di cottura può ovviare con la cottura classica in padella. Anche in questo caso ci sono dei trucchetti molti utili da seguire:

  • Inserirne poco alla volta in modo da dare alla carne il giusto spazio;
  • Mai aggiungere acqua;
  • Non esagerare con la forza del fuoco

Se hai seguito queste pochissime “regole” ma non sei riuscito nel tuo intento puoi ancora rimediare. Davanti ad una carne troppo secca e dura si può aggiungere qualche goccia di acquavite e la carne sarà magicamente morbida. Un trucco facilissimo e davvero efficace, soprattutto se si hanno ospiti a cena. Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *