Capelli bianchi: quando sono sintomo di una malattia

Quando i capelli bianchi compaiono troppo presto possono essere un sintomo di una malattia in particolare. Ecco cosa sapere a riguardo.

perché capelli grigi presto
Capelli grigi (Unsplash)

Con l’avanzare dell’età è del tutto normale la comparsa dei capelli bianchi, tuttavia alcune persone possono manifestarli precocemente rispetto alla norma. Alcune volte può non significare niente, altre invece è può essere la causa di una malattia in particolare. Il colore dei capelli dipende dalla pigmentazione del follicolo pilifero collocato alla base di ogni capello. Le cellule che donano il colore dei capelli sono ricche di melanina e si trovano all’interno del bulbo del capello. Con l’età, la concentrazione di melanina si riduce ed è per questo che compaiono i capelli bianchi.

Come accennato, questo processo è di norma se avviene nei tempi prestabiliti e non rappresenta un campanello d’allarme. D’altronde se si presenta in giovane età, bisogna esaminare il problema in modo più approfondito. Oltre ad un fattore genetico, sono altre le cause della comparsa precoce dei capelli bianchi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Coprire i capelli bianchi in modo naturale senza le tinte aggressive

Le cause che portano alla comparsa dei capelli bianchi in modo precoce

stress capelli bianchi
Stress (Unsplsah)

Le cause da attribuire alla comparsa precoce di capelli bianchi sono quelle che fanno diminuire i livelli di melanina nel bulbo del capello. Queste comprendono:

  • Stress: esso infatti, a lungo andare, causa la perdita delle cellule staminali che si trovano all’interno del bulbo;
  • Fumo: questo brutto vizio causa stress ossidativo all’interno dell’organismo, il quale demolisce le cellule di melanina;
  • Mal funzionamento della tiroide: questa ghiandola è responsabile di innumerevoli processi all’interno del corpo, compresa la produzione di melanina. Un recente studio ha appurato che chi soffre di ipotiroidismo può manifestare i capelli bianchi già in giovane età;
  • Carenza vitamina B12: è una vitamina fondamentale nella sintesi dei globuli rossi e una sua carenza può comportare l’imbiancamento dei capelli, poiché il trasporto dell’ossigeno diminuisce in tutto il corpo compreso nel follicolo pilifero. Con la carenza di vitamina B12, non arrivano abbastanza quantità di melanina al capello.

Ti potrebbe interessare anche >>> Come schiarire i capelli in casa: il metodo fai da te

Ovviamente un ruolo fondamentale lo giocano anche l’inquinamento e l’alimentazione. Essi infatti sono fattori che influenzano l’organismo dalla testa ai piedi e molto spesso sono loro la causa della comparsa dei capelli bianchi. Mentre per l’inquinamento non si può fare molto, per l’alimentazione è sempre bene seguire una dieta bilanciata e ricca di nutrienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *