Acqua di curcuma: i benefici di berla ogni mattina

La curcuma è una spezia che ha enormi benefici sull’organismo, ecco perché assumerla insieme all’acqua ogni mattina fa bene alla salute.

benefici curcuma
Acqua di curcuma (Unsplash)

La curcuma è una delle spezie più facilmente reperibili ed è anche la più benefica. Essa è un rimedio ayurvedico che è usato ormai da anni, in quanto ha proprietà antiossidanti ed è ricca di benefici per la salute. È stata anche chiamata polvere sacra per le sue proprietà medicinali.

La curcuma è anche conosciuta come “spezia d’oro“. Aiuta con la salute cardiovascolare, le infiammazioni, la salute del cervello, l’artrite, la protezione del fegato. Inoltre previene anche l’invecchiamento, aiuta la digestione, combatte il cancro e molto altro ancora. È anche molto utile per combattere diverse condizioni di salute.

Ti potrebbe interessare anche >>> Curcuma: come usarla per perdere peso

I benefici dell’acqua di curcuma

come usare curcuma
Curcuma (Pixabay)

Le proprietà dell’acqua di curcuma sono molteplici e se bevuta ogni mattina, l’organismo ne beneficerà al massimo.

  • Sostiene la salute del cervello: attraverso una ricerca è stato scoperto che esiste una forte connessione tra i disturbi cognitivi come l’Alzheimer e la demenza e la riduzione dei livelli di un certo tipo di ormone della crescita noto come Brain Derived Neurotropic Factor. Oltre a questo, i ricercatori hanno anche scoperto che la curcumina ha un grande effetto sul bilanciamento dei livelli di questo ormone e quindi inverte alcune malattie cerebrali o il declino delle funzioni cerebrali a causa dell’invecchiamento.
  • Proprietà anti-infiammatorie: ‘infiammazione può essere la causa di molte malattie, e la curcuma ha effetti antinfiammatori sorprendenti.
  • Promuove la salute cardiovascolare: grazie alle proprietà salutari della curcumina, le arterie rimangono libere da depositi di placca e coaguli di sangue, migliorando così la salute cardiovascolare. Il consumo di acqua di curcuma migliora quindi la salute cardiovascolare.
  • Protegge il fegato: protegge il fegato dai danni tossici e rigenera le cellule danneggiate. Stimola inoltre la produzione di bile e migliora la funzione della cistifellea.

Ti potrebbe interessare anche >>> Acqua e limone: elisir depurativo per rafforzare il sistema immunitario

  • Tratta l’artrite: una ricerca condotta nel 2012 ha dimostrato che la curcuma ha proprietà pari a quelle del diclofenac, che aiutano a trattare il dolore e il gonfiore delle articolazioni.
  • Previene l’invecchiamento: i fattori più importanti per l’invecchiamento sono l’infiammazione e i radicali liberi, e la curcumina riesce a inibire la loro attività. La combinazione di acqua di curcuma con miele e succo di limone è altamente benefica per l’antinvecchiamento e rimuove anche le tossine dal corpo e non permette all’invecchiamento di mostrare i suoi effetti sul corpo. Contiene radicali liberi che aiutano a mantenere una buona salute e ad aumentare la luminosità della pelle e del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *