Come grigliare il pesce con la pelle e perché: i benefici sono molti

Come grigliare il pesce con la pelle e perché: i benefici sono molti e spesso rimangono sconosciuti ai più. 

Salmone
Salmone ( Pixabay)

Il pesce, nessuno lo esclude o lo mette in dubbio, sicuramente ci fa molto bene. Bisogna però saperlo cuocere e servire bene, se non vogliamo mangiare qualcosa di assolutamente insapore e stoppaccioso. Per prima cosa è necessario scegliere del buon pesce fresco, di qualunque tipo sia. Andiamo dalla nostra pescheria di fiducia, chiediamo il pescato del giorno. Un pesce fresco è facilmente riconoscibile; anzi tutto un pesce fresco non puzza, contrariamente ad uno di un giorno o qualche giorno. La pelle apparirà brillante, con qualche sfumatura. Gli occhi sono all’infuori e non vitrei. Se avete modo di toccare, anche l’elasticità della carne è segno di freschezza.

Un ottimo indicatore delle condizioni del pesce è sicuramente anche la condizione del bancone: un bancone ordinato divide i pesci per gruppi ed avrà ghiaccio non sciolto. Essendoci dunque accertati della qualità del pesce, possiamo preoccuparci della sua cottura. E’ infatti qua che si commette uno degli errori più grossolani che si possano fare in generale nel consumo della carne di pesce.

Ti potrebbe interessare anche->Un trucco per far innamorare? Lo rivela tik-tok

Come grigliare il pesce con la pelle e perché: tutti i benefici spesso sconosciuti

Uno degli errori che più spesso si fa, quando ci si appresta a cucinare il pesce, è toglierne la pelle. Molto spesso lo facciamo perché ci siamo convinti che nella pelle possa esserci contenuto mercurio o comunque qualche altra sostanza nociva. La verità è che se il pesce è contaminato, lo sarà anche nella carne. La pelle, invece, contiene tutte quelle sostanze che ci fanno bene, come gli oli grassi.

Ti potrebbe interessare anche->Migliori esercizi di respirazione per controllare stress, ansia e panico

Inoltre, aiuta a mantenere i succhi del pesce, evitando che la carne si faccia dura e secca. Conferirà anche un maggior sapore e una maggiore morbidezza al nostro pasto ittico. Inoltre, la pelle ci sarà un po’ di croccantezza in più quando diamo qualche boccone. Insomma non commettete più questo errore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *