Puzza di immondizia, come evitarla: soprattutto in Estate!

Puzza di immondizia, come evitarla: soprattutto in Estate, quando con il caldo, il rischio appare praticamente triplicato

Puzza immondizia
Raccolta differenziata (Pixabay)

La spazzatura in Estate diventa un incubo per stomaci forti: questa infatti tende a deteriorarsi con estrema facilità, lasciando una puzza nauseabonda. Magari le proviamo tutte ma la puzza si amplia fino ad essere avvertibile anche dall’ esterno.

Il primo consiglio che vi diamo è che la pulizia dovrebbe avvenire almeno una volta ogni due settimane, quindi due volte al mese, in cui dovreste lavare il bidone.

Ti potrebbe interessare anche->Sulle passerelle è tornato di moda un grande classico: ma attenzione ad indossarlo

Puzza di immondizia, come evitarla quanto più possibile, soprattutto in Estate

Busta immondizia
Busta dell’immondizia (Pixabay)

Se c’è un guaio, è che col caldo è più facile che gli alimenti si deteriorino e finiscano con lo sporcare e creare una puzza tremenda. Qual è il luogo in cui più spesso questi residui si accumulano? Esatto, proprio nella pattumiera, che rischia nel giro di poco tempo di creare davvero un odore sgradevole. La nostra preoccupazione più forte è che questo cattivo odore si accumuli fino a diventare praticamente infestante. Come lo possiamo evitare?

Ti potrebbe interessare anche->Mal di testa e tumore al cervello: quando preoccuparsi

La risposta è molto semplice, cercando di essere attenti alla pulizia del bidone. Eccovi quindi alcuni suggerimenti che possono essere più utili. Per prima cosa, teniamo d’occhio tutti quei cibi che maggiormente incriminiamo di essere pestiferi. Sono solitamente quelli di origine animale o lavorati e più facilmente soggetti alla decomposizione. Parliamo quindi di carne, pesce, uova e altri alimenti lavorati. Vi consigliamo di fare per questi una bustina a parte e buttarla subito dopo.

Cercate di essere puliti e puntuali: quando notate qualche cosa colare, pulite subito. In questo vi può essere d’aiuto usare due buste dell’immondizia, in modo che icuramente il materiale rimane all’intenro, e anche l’odore sarà più facilmente trattenuto. Se ne avete già, di buste spesse, va bene anche una. Controllate che la busta che usate sia sempre integra, in modo da non avere perdite.

Ricordate che il bidone dovrebbe essere sempre chiuso, in modo che trattenga gli odori. Non dimenticatelo mai aperto, specie in Estate. Può aiutarvi a trattenere l’odore anche usare una fettina di limone da depositare sul fondo.

Impostazioni privacy