Contro il caro bollette, come risparmiare sull’uso della lavatrice

Esistono diversi trucchi per contrastare il caro bollette, vediamo come risparmiare in modo efficace sull’utilizzo della lavatrice, affrontando questo delicato periodo di aumenti.

contro caro bollette lavatrice
Mini lavatrice sul palmo della mano (Pixabay)

Esistono diversi trucchi per contrastare il caro bollette, vediamo come risparmiare in modo efficace sull’utilizzo della lavatrice, affrontando questo delicato periodo di aumenti. Non è più una novità, la lavatrice è l’elettrodomestico che consuma più energia in casa. Specialmente le lavatrici datate, sprecano non solo energia, ma anche enormi quantità di acqua.

In un momento come questo, costituito da crisi energetica, crisi idrica e aumenti folli dei prezzi delle bollette, risparmiare è essenziale. Ma come fare? Bisogna organizzare il lavaggio nei minimi particolari, visto che temperatura dell’acqua, ciclo di lavaggio e frequenza incidono parecchio sulle bollette della luce. Bisogna ottimizzare i singoli lavaggi, esistono diversi trucchetti per farlo. Scopriamo quali.

Potrebbe interessarti anche → Gli esperti di giardinaggio annaffiano al mattino presto, ecco perché

Trucchi per risparmiare sulle bollette quando si utilizza la lavatrice

trucchi risparmio lavatrice
Lavatrice casalinga (Pixabay)

Gli esperti si sono dati da fare, specialmente in un periodo delicato come quello che stiamo vivendo, fornendo preziosi consigli su come risparmiare soldi. Ad esempio, lavare i panni a temperature basse è preferibile per risparmiare sulla bolletta. Niente più lavaggi a 90°, meglio scegliere quelli a temperature basse, come a 40 o a 30°, che permettono di risparmiare un terzo dell’energia.

Inoltre, il bucato subirà meno danni, sia per quanto riguarda il tessuto che i colori. Altra accortezza: non è essenziale lavare i vestiti tutti i giorni. Possiamo indossare lo stesso capo anche per più di un giorno, ovviamente se non è sporco e non puzza. Si risparmiano giri in lavatrice e si evitano sprechi. E ancora, bisogna azionare il macchinario solo quando questo è colmo, mai col cestello semivuoto.

Quindi, meglio optare per lavaggi a pieno carico. Se si ha un abbonamento ristretto a fasce orarie, naturalmente il consiglio è quello di usare la lavatrice nelle ore più convenienti. Solitamente gli orari serali sono i più convenienti. Il filtro dell’elettrodomestico deve essere pulito periodicamente per evitare intoppi e per far funzionare bene la lavatrice.

Potrebbe interessarti anche → Come scolorire i jeans con ingredienti che tutti hanno in casa

Pulirlo almeno una volta mese fa accumulare meno calcare, in questo modo la lavatrice sforza meno e pulisce meglio. Usare correttamente il detersivo, anche nelle quantità giuste. Impostare il programma ECO per risparmiare energia, dopodiché bisogna stendere i panni al sole, per poi piegarli correttamente. In questo modo si evita di usare il ferro da stiro, risparmiando tempo ed energia elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *