Le piante che resistono di più al caldo intenso

Ci sono alcune piante che resistono di più di altre al caldo intenso dei mesi d’estate, ecco quali sono.

oleandro
Oleandro (Pixabay)

Il mese di giugno sta per finire e, anche se l’estate è appena iniziata, le temperature sono molto alte già da qualche settimana. Queste stanno mettendo a dura prova le persone e le raccomandazioni da parte degli esperti non mancano per poter fronteggiare il caldo e non avere problemi di salute. Tuttavia, a soffrire sono anche gli animali e le piante.

Se ai nostri amici a quattro zampe dobbiamo pensarvi noi, è anche vero che ci sono delle piante che, invece, non richiedono il nostro aiuto d’estate. Queste piante, infatti, sanno resistere al caldo intenso molto bene perché le loro origini glielo permettono.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Piante che cambiano la temperatura di casa: ecco quali sfruttare

Quindi, se non volete creare problemi alle vostre piante, se volete essere sicuri che possano sopportare bene il caldo nelle prossime settimane, ecco qui di seguito l’elenco di quelle più forti.

Le piante che resistono al caldo: l’elenco

ibisco
Ibisco giallo (Pixabay)

Ecco la lista delle piante che resistono di più al caldo:

  • Oleandro: è una pianta che fiorisce proprio in estate e, se avete notato, è molto usata per abbellire le strade e le autostrade, quindi ha una grande resistenza alle alte temperature;
  • Ibisco: i suoi fiori arrivano in estate, sono belli, grandi e colorati. ama la luce solare, anche se sarebbe meglio quella indiretta. Tuttavia, non ha problemi anche quando la temperatura si aggira intorno ai 30 gradi;
  • Sansevieria: famosa pianta d’appartamento per la sua resistenza senza aver bisogno di molta acqua, resiste anche alle alte temperature, in estate la potete mettere all’aperto, ma magari non ai raggi diretti del sole;
  • Agave: fa parte delle piante succulente e la sua temperatura ideale va dai 20 ai 30 gradi, quindi non ha problemi in estate, può stare anche alla luce diretta, magari non se non è del tutto matura e non nelle ore centrali della giornata;
  • Cycas: le sue origini africane le permettono di vivere senza problemi in ambienti aridi e con 40 gradi di temperatura;
  • Geranio: la pianta del balcone per eccellenza resiste al caldo, anche a 30 gradi, l’unica cosa da fare è proteggerla dai raggi del sole diretti;
  • Bouganvillea: pianta rampicante che non dà nessun segno di sofferenza anche con 35° a patto che abbia acqua a sufficienza giorno dopo giorno.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Vuoi moltiplicare le tue piante? Utilizza questa soluzione naturale!

Queste sono le piante che non avranno problemi con le alte temperature dell’estate. Serve comunque qualche accortezza, ma non sarà difficile metterla in pratica. In cambio le piante vi daranno fiori, una bel profumo e una bella atmosfera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *