Colesterolo: se è alto si può notare dal colore delle dita delle mani

Il colesterolo alto in genere non dà sintomi ma qualcosa può accadere lo stesso al corpo, in particolare alle dita delle mani.

mani
Mani (da Pixabay)

Il colesterolo è una sostanza grassa che si trova nel nostro organismo e che può arrivare anche da parte dei cibi. Il colesterolo buono è nostro alleato e previene le malattie cardiovascolari, mentre quello “cattivo” è stato chiamato così appunto perchè crea numerosi danni. In particolare, forma una placca che va ad ostruire i vasi sanguigni.

Quindi, bisogna fare attenzione ai valori del colesterolo perchè le cause di valori alti possono essere diverse. Può esserci un problema per ereditarietà, quindi, genetico, può essere dovuto invece ad uno stile di vita e ad un’alimentazione scorretti. Per la maggior parte le cause risiedono proprio in questi due aspetti ed è molto importante muoversi, non essere sedentari, e mangiare in modo equilibrato.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Colesterolo alto: 3 cambiamenti fisici che indicano ipercolesterolemia

Nel mondo sono tantissime le persone che combattono per tenere i livelli del colesterolo nella norma. Moltissime persone, magari, non sanno neanche di averlo perchè in genere non dà sintomi evidenti. Tuttavia, qualcosa può accadere al corpo. Vediamo cosa.

Colesterolo alto: il colore delle dita delle mani cambia

colesterolo-alto-alimenti-
monitor per la pressione (pixabay)

Il colesterolo rientra in quella categoria dei “killer silenziosi”, ovvero presenze dannose nel nostro organismo che, però, non si fanno sentire e che quindi non si riesce ad individuare in modo precoce. Ecco la loro pericolosità. Quando si sente qualcosa è troppo tardi e le conseguenze sono molto gravi.

Tuttavia, ci possono essere dei piccoli segnali che il corpo può mandare in caso di alti livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Abbiamo già parlato dei segni che ci possono essere nelle gambe e nei piedi. La stessa cosa può accadere anche nelle mani e, in particolare, nelle dita. Le gambe, probabilmente, sono interessate maggiormente perchè più sotto sforzo rispetto alle braccia e alle mani.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Il colesterolo alto aumenta il rischio di ictus cerebrale

Potrebbe succedere che le braccia diano dolore quando si usano, ma può succedere anche che le dita diano dei segnali anche quando sono a riposo. Gli esperti dicono che le mani possono diventare molto più sensibili al freddo. Inoltre, le dita possono diventare pallide o addirittura blu. In questo caso bisogna assolutamente rivolgersi al proprio medico che potrà farvi fare tutti gli accertamenti del caso.

I sintomi di colesterolo alto

cuore
Cuore (Pixabay)

Abbiamo detto che è difficile che il colesterolo alto possa dare dei sintomi, ma se la situazione è grave e la presenza di colesterolo cattivo è in eccesso e fuori controllo. allora dei segni compaiono. Questi sono il mal di di testa, confusione mentale, crampi alle gambe quando ci si muove. Non solo, può insorgere un dolore toracico e un forte senso di oppressione. Tuttavia, non bisogna mai arrivare a questa fase, ma fare controlli periodici, soprattutto dopo i 50 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *