Bevande senza zuccheri e zero calorie, fanno davvero bene alla salute?

Chi è attento alla dieta controlla sempre il contenuto calorico di una bibita, ma le bevande zero calorie e senza zuccheri fanno davvero bene alla salute?

bevande senza zuccheri salute
Bibite sugli scaffali del supermercato (Pixabay)

Chi è attento alla dieta controlla sempre il contenuto calorico di una bibita, ma le bevande zero calorie e senza zuccheri fanno davvero bene alla salute? In realtà, gli zuccheri sono sostituiti da dolcificanti artificiali, in modo tale da dare sapore al drink ma, allo stesso tempo, azzerandone il contenuto calorico.

Consumare bibite a calorie zero, durante una dieta dimagrante, è all’ordine del giorno. I dolcificanti artificiali sono additivi alimentari capaci, appunto, di dolcificare una bevanda, al posto dello zucchero. Questi additivi li ritroviamo elencati sulle etichette, sotto i nomi di aspartame, saccarina, ciclamato o sucralosio. Questi elementi si trovano anche in tanti prodotti dietetici, come ad esempio yogurt, barrette energetiche e molti altri alimenti light adatti alla dieta.

Potrebbe interessarti anche → Deficit di vitamina D: se non senti questi odori potresti esserne affetto

Bevande senza zuccheri, che impatto hanno sulla salute

bibite zero calorie effetti
Pupazzi con energy drink (Pixabay)

Naturalmente, come per ogni prodotto messo in commercio, anche gli additivi sono stati controllati prima di essere messi come ingrediente. L’EFSA, cioè l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, ha stabilito le dosi massime quotidiane i assunzione, messe in relazione all’età e alla stazza del consumatore.

Superando tali quantità, si può incorrere in diversi problemi di salute. I prodotti che circolano in Italia sono tutti testati e regolamentati, perciò il livello di sicurezza, da noi, è abbastanza alto. Tuttavia non si possono escludere i rischi per la salute, tanto che questi prodotti sono sconsigliati a bambini e donne in stato di gravidanza.

Consumare una bevanda con zero calorie ovviamente è meglio rispetto a una contenente zuccheri. Inoltre, questa aiuta a perdere peso, perché si va in deficit calorico. Quindi, queste bibite sono un valido aiuto per affrontare una dieta ipocalorica, poiché soddisfano comunque il desiderio di zuccheri e di gusto, ma non comportano alcun aumento di peso.

Dunque, non si registrano rischi per la salute, sempre che non si vada oltre i limiti consigliati. Bisogna sottolineare, però un interessante studio, secondo il quale il nostro cervello non viene ingannato dal sapore. Nonostante il sapore zuccheroso di queste bevande, il nostro cervello non riceve apporto nutrizionale, e quindi non appare totalmente soddisfatto.

Potrebbe interessarti anche → Gli effetti salutari di un bacio, molto più di un semplice gesto

In questi casi, quindi, chi non è dotato di un forte autocontrollo, non riesce a trattenersi e cerca lo stesso di consumare dolci, recuperando gli zuccheri mancanti. Specialmente i più golosi devono fare attenzione, perché in questo modo rischiano di non sapersi controllare, mettendo su peso. In linea generale, le bevande senza zuccheri vanno bene e non comportano alcun disturbo, ma non bisogna abusarne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *