Come pulire il forno, l’ingrediente segreto che ti mancava

Come pulire il forno, l’ingrediente segreto che ti mancava: ecco come puoi fare a pulirlo in modo efficace.

Pulizia forno suggerimenti
Donna che cucina (Pixabay)

Quel che vi proponiamo oggi è, in qualche modo, comunque un modo per cercare di risparmiare quanto più possibile. Per il risparmio infatti conosciamo tremila trucchi e tremila stratagemmi funzionali. Peccato che alle volte finiamo per trascurare le cose più evidenti: un modo per risparmiare è senz’altro la manutenzione degli elettrodomestici. Un primo passo, insomma, dev’essere prendersi cura delle cose che abbiamo in modo che queste non abbiano a rovinarsi.

Trascurare quello che si ha, è nocivo in almeno due modi: da una parte l’elettrodomestico, in questo caso, svolgerebbe male la propria funzione. Nel secondo caso invece, finirebbe per rompersi, costringendoci a ricomprarlo da capo. In entrambi i casi, i soldi vengono sprecati. E come si svolge la manutenzione di un elettrodomestico? Ovviamente dipenderà tutto dal tipo di elettrodomestico, ma sicuramente il primo passo perché le cose funzionino è la pulizia.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Come pulire il forno, non lo sapevi ma hai un alleato

Aceto uso alternativo
Aceto in bottiglia (Pixabay)

Dicevamo che pulire è un primo passo per assicurare un corretto funzionamento dell’apparecchio, sicuramente. Oggi parleremo di uno degli elettrodomestici più usati in casa, il forno. Ora non vi dobbiamo spiegare perché il forno si sporchi tanto rapidamente: residui di cibo, pezzi di bruciato e simili lo sporcano in maniera molto rapida. Ma come si può pulire?

Nella pulizia del forno, parte di quel processo di manutenzione, possiamo usare l’aceto: ormai lo usano tutti, in quanto si è dimostrato tremendamente efficace. Il suo potere pulente farà brillare il tuo forno in men che non si dica. Come usarlo? Diluiscilo in almeno un litro di acqua e versa in uno spray. Lascia agire per qualche minuto, poi passa con una pezza bagnata.

Le grate ti consigliamo di lavarle sempre a parte, con la stessa soluzione. Usa un prodotto che “gratti”, in modo da poter tirare via anche lo sporco più ostinato.

Impostazioni privacy