L’elettrodomestico più venduto di questi giorni: è andato a ruba in pochissimo tempo

C’è un elettrodomestico in particolare che è il più venduto in questi giorni e che è andato letteralmente a ruba, vediamo perché.

Donna vicino ad un forno microonde (Freepik)

In questi giorni c’è stata una promozione in una nota catena di negozi che ha portato le persone a ricercare tutte lo stesso prodotto. Siamo in un periodo di piena estate in cui le temperature sono molto alte a causa della bolla che sta avvolgendo tutta Europa. Di spostarci da casa, spesso con il condizionatore acceso, non se ne ha voglia, ma per questa occasione si sono spostati davvero in tanti.

Il colpevole di questo boom promozionale e di questa ricerca forsennata è Lidl. La nota catena di supermercati tedesca è solita fare queste promozioni in cui abbassa molto il prezzo di un prodotto e va sempre a finire allo stesso modo: il prodotto in pochi giorni, a volte poche ore, scompare dagli scaffali. Questa volta, complice anche una buona pubblicità, è il momento di un elettrodomestico molto usato.

Lidl si riconferma una grande sicurezza, con i suoi 700 negozi sparsi per tutta Italia, in continua espansione. Ma vediamo che cosa ha fatto impazzire i consumatori questa volta e qual è il prodotto che praticamente è già andato a ruba.

L’elettrodomestico più venduto: tutti pazzi per il ventilatore di Lidl

menopausa
Donna davanti ad un ventilatore (Adobe Stock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI: 

Questa volta non sono capi di abbigliamento o prodotti alimentari. Stavolta il gran colpo di Lidl è il ventilatore da tavolo. Si tratta di un prodotto piccolo, le dimensioni sono 46 x 34 x 24 cm con un cavo lungo da permettere un buon spostamento. Inoltre, il prezzo è molto basso, solamente 20 euro. Questo ha convinto molte persone ad andare al negozio più vicino casa ad acquistarlo.

Il prodotto non è nulla di eccezionale, ma si presenta molto bene, con le solite opzioni che non possono di certo mancare ad un ventilatore. Queste sono le varie velocità di potenza e la possibilità di movimento. Il caldo di questi giorni ha fatto pensare ai dirigenti che fosse la mossa giusta e lo è stata visto che il prodotto già dopo poche ore non si trova quasi più.

Non è la prima volta, e di certo non sarà l’ultima, che questa catena di negozi riesce a conquistare i consumatori con un prodotto che si usa tutti i giorni. Qualcosa che non è così grande o difficile da trovare, ma che convince e che sparisce in pochissimo tempo.

Impostazioni privacy