Il cactus non fiorisce? Le possibili cause e come risolvere

La vostra bellissima pianta di cactus non fiorisce nonostante le vostre cure e attenzioni? Ecco cosa potrebbe aver impedito la fioritura.

Cactus perché non fiorisce
Cactus con fiori (Screenshot da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Le fioriture delle piante di cactus sono meravigliose, i colori dei loro fiori sono infatti luminosi e sgargianti. Può però capitare che queste non avvengano, le cause in questo caso possono essere diverse.

La vostra splendida pianta non fiorisce nonostante sembra essere in perfetta salute? I motivi possono essere tanti ma con alcune accortezze potrete provare a risolvere per poter abbellire le vostre case e i vostri giardini con i loro bellissimi fiori.

Nei successivi paragrafi vi sveliamo alcune possibili cause che impediscono al cactus di fiorire e cose fare per cercare di rimediare.

Ecco alcune cause che possono impedire la fioritura del cactus e cosa fare per risolvere

Cactus non fiorisce motivi
Fiori di cactus (Screenshot da Facebook)

Il cactus, proprio come tutte le altre piante, deve essere sufficientemente maturo per fiorire. Se nel periodo della fioritura non accade nulla potrebbe significare che la pianta non è matura.

Anche il luogo in cui la tenete può ostacolare la sua fioritura, se la tenete dentro casa tutto l’anno non riuscirà a capire quando è arrivato il momento di entrare in letargo e quando invece deve risvegliarsi e fiorire. Il riposo vegetativo avviene con l’arrivo del freddo, non appena le piante avvertono l’abbassamento delle temperature.

Il letargo è fondamentale per il ciclo vitale della pianta, durante la stagione invernale posizionatela vicino ad una finestra in modo tale da permetterle di percepire temperature più rigide. Inoltre, tenendolo sempre in casa il cactus potrebbe risentire dell’alternanza luminosa e degli sbalzi termici che possono favorire la fioritura.

Fondamentale è anche l’annaffiatura, il cactus ha la capacità di trattene nei suoi tessuti vegetali grandi quantità di acqua. Lasciare il terreno umido è un grosso errore perché potrebbe causare il marciume. Di conseguenza la pianta non riuscirà mai a fiorire perché troppo impegnata a cercare di sopravvivere piuttosto che ad utilizzare le sue energie per riprodursi.

Altro aspetto da non sottovalutare per una perfetta fioritura è la luce. La pianta infatti non riuscirà a fiorire se la posizionate in una zona poco luminosa perché necessita di una luce intensa. Mettetela quindi in un posto in cui possa assorbire la giusta quantità di luce, in modo però delicato per evitare che si bruci.

Per la cura del cactus è importante anche sapere che le innaffiature poco frequenti consentono al terreno di conservare i suoi nutrienti, proprio per questo motivo non ha bisogno di concimazioni particolari. Per mantenere il terriccio sempre fresco e pieno di nutrienti rinvasate la pianta una volta l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *