Palline di alluminio, mettetele in dispensa: il risultato vi stupirà

Mettete delle palline di alluminio all’interno della vostra dispensa, resterete davvero stupiti per via della loro efficacia, ecco a cosa servono.

Pallina di alluminio nella dispensa
Pallina di alluminio (Screenshot da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

La carta stagnola viene utilizzata non solo in cucina per coprire gli alimenti ma anche per moltissimi altri scopi, in ogni abitazione infatti non manca mai. C’è chi la usa anche quando fa il bucato, il motivo? Per proteggere i capi, soprattutto durante la fase di asciugatura. In questo caso infatti le palline di alluminio vengono messe nel cestello a fine lavaggio, prima che inizi il processo di asciugatura.

L’alluminio eliminerà l’elettrificazione che si crea durante il lavaggio ed eviterà che i capi si rovinino, spesso in modo irreparabile, anche quando sono nuovi. Occhio agli sprechi però, non è infatti necessario sostituire le palline ogni volta, le stesse potrete utilizzare addirittura fino a sei mesi.

Oggi vi sveliamo un altro trucco semplicissimo che vi farà ottenere risultati pazzeschi utilizzando le palline di alluminio. In questo caso dovrete metterle all’interno della vostra dispensa.

Ecco perché mettere delle palline di alluminio in dispensa

Palline di alluminio perché metterle in dispensa
Palline di alluminio (Screenshot da Facebook)

Non tutti sanno che l’alluminio può essere utilmente utilizzato per tenere lontani gli insetti, specie dove vengono conservati gli alimenti, come la dispensa.

Se avete notato la fastidiosa presenza di insetti in cucina potete liberarvene con un incredibile e super efficace rimedio. Ad attirarli in più delle volte non è solo la scarsa pulizia ma anche il cibo scaduto, l’umidità e alimenti aperti e mal conservati. Se aprendo la dispensa avete visto qualche animaletto muoversi o volare la prima cosa che dovete fare risulta essere quella di uscire fuori tutti gli alimenti che si trovato al suo interno.

Dopo aver controllato tutti gli alimenti per vedere se sono stati invasi dagli insetti, questi solitamente amano intrufolarsi nella farina, nel riso, nei cereali e in molti altri ancora. Pulite tutta la dispensa con sapone e acqua calda e gettate via cibo scaduto o contaminato e pulite in modo accurato anche tutta la cucina.

Non appena la vostra dispensa pulita si sarà asciugata perfettamente potrete rimettere dentro tutti gli alimenti. Al suo interno dovrete poi mettere delle palline di alluminio, sarà infatti grazie a loro che gli insetti resteranno alla larga. Farle è semplicissimo, vi basterà solamente tagliare dei pezzi di carta stagnola per poi appallottolarli dandogli la forma delle palline.

Le palline devono essere posizionate all’interno delle confezioni aperte, il colore dell’alluminio e la sua consistenza non farà più avvicinare gli insetti. Provate a mettere in pratica questo incredibile rimedio e vedrete che non troverete più fastidiosi animaletti in dispensa, il risultato è sorprendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *