SOS scarafaggi: come fermare l’invasione con una soluzione naturale

Invasione di scarafaggi, vediamo come sbarazzarci degli insetti grazie a una soluzione naturale fai da te a base di zucchero.

eliminare scarafaggi casa
Insetto morto (Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli scarafaggi sono presenti in molte case e prediligono gli ambienti umidi. Per questo motivo, è facile trovarli soprattutto nei bagni, oppure nelle cucine. Questi piccoli animali si muovono all’interno delle nostre case alla ricerca di cibo e di riparo. In estate, con l’aumentare delle temperature, tendono anche a riprodursi più velocemente.

Gli scarafaggi possono essere pericolosi per la nostra salute, per cui è bene cercare di evitare che proliferino all’interno delle nostre case. Sono infatti portatori di virus e di microbi. Alcuni di questi microbi sono innocui, ma altri possono essere dannosi per la nostra salute. Bisogna sbarazzarsene, ma come fare?

Come sbarazzarsi degli scarafaggi usando un rimedio naturale

rimedio invasione scarafaggi
Scarafaggio stecchito (Pexels)

Esistono diversi prodotti in vendita che servono ad allontanare questi animali. Molti di questi, però, sono chimici e possono essere particolarmente dannosi per la nostra salute. Applicando infatti queste sostanze tossiche all’interno delle nostre case per allontanare gli scarafaggi, potremmo respirare le sostanze nocive e riportare svariati problemi.

Per non correre rischi di ogni sorta, meglio adoperare delle soluzioni naturali fai da te. Le soluzioni fai da te, oltre ad essere naturali, sono anche più economiche rispetto ai repellenti che si trovano in commercio. Sono diversi i prodotti fai da te da poter preparare per allontanare gli scarafaggi.

Un ottimo rimedio è rappresentato da un repellente molto efficace per allontanare gli scarafaggi, a base di quattro ingredienti. Basta avere una tazza di polvere di borace, una tazza di farina di mais, mezza tazza di farina e un po’ di zucchero. Per preparare il composto, uniamo in una ciotola il borace e la farina di mais, dopodiché aggiungiamo anche la farina e lo zucchero.

Mescoliamo il tutto per bene. Una volta pronto il composto, disponiamo la polvere negli angoli della casa più frequentati dagli scarafaggi. Disponiamo la soluzione anche nelle zone della cucina in cui conserviamo il cibo, come credenze e armadietti. Gli scarafaggi saranno attirati dall’odore del composto e, grazie al sapore dolce dato dallo zucchero, se ne ciberanno, avvelenandosi.

Un consiglio è quello di disporre il composto anche sulla porta d’ingresso e sulle finestre, in modo da evitare che gli scarafaggi entrino in casa. Si tratta di una soluzione semplice, naturale, che non crea problemi né a noi né agli animali domestici, ma solo agli insetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd