Richiamo alimentare: rischio fisico per noto fagottino

Il sito ufficiale del Ministero della Salute ha fatto uscire un nuovo richiamo alimentare e riguarda il prodotto, fagottino ripieno, di un noto marchio alimentare.

richiamo fagottini ai mirtilli
Fagottini (Unsplash)

Il Ministero della Salute ha dato nuova comunicazione di un nuovo richiamo alimentare e questa volta riguarda il prodotto in un noto marchio. L’alimento in questione è il fagottino ripieno e il richiamo riguarda il possibile rischio fisico. Questo comporta il possibile ingerire di sostanze potenzialmente tossiche e per questo si mettono in guardia i consumatori. Di seguito tutti i dettagli del richiamo.

Richiamo alimentare: attenzione al fagottino ripieno per rischio fisico

richiamo per fagottini coop
Scheda richiamo alimentare (Screen Ministero della Salute)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il richiamo alimentare è apparso sul Sito ufficiale del Ministero della Salute in data 26 agosto 2022 e riguarda il prodotto a marchio Coop, Fagottino cereali antichi con mirtillo. L’alimento è realizzato e commercializzato da Coop Alleanza 3.0 nello stabilimento in Via Villanova 29/7, Villanova di Castenaso (BO).

I lotti interessati dal richiamo alimentare sono tutti quelli prodotti fino alla giornata del 26 agosto 2022 compreso. L’azienda avverte i propri consumatori che qualora fossero in possesso di tale confezione di non consumarlo assolutamente e di restituirlo al punto vendita. Questo per via del fatto che all’interno dei fagottini potrebbe esserci la possibile presenza di un corpo estraneo. Per ulteriori informazioni, si invita a contattare il n. verde 800.000.003, oppure scrivere una email al seguente indirizzo: filo.diretto@alleanza3-0.coop.it.

La presenza di corpi estranei solitamente riguarda la plastica, il metallo e il vetro. La contaminazione può avvenire in qualsiasi momento della produzione e basta un attimo per inquinare i prodotti e di conseguenza non idonei al consumo. Le lesioni causate dal corpo estraneo, possono avere gravi conseguenze per la salute. Se la maggior parte delle volte il frammento anomalo percorre l’intestino indisturbato, in alcuni casi, soprattutto se appuntito, potrebbe portare alla perforazione dello stomaco e dell’intestino. A differenza delle epidemie di intossicazione alimentare, che spesso colpiscono decine, centinaia o migliaia di persone, molti incidenti dovuti a corpi estranei riguardano una sola persona, ma possono comunque dare notizia e compromettere la pubblicità del marchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.