Asciugare i piatti con un canovaccio: perché è una pessima idea

Se sei abituato ad asciugare i piatti con un canovaccio dopo averli lavati, sappi che è una pessima idea e ora ti spiego il perché.

strofinacci
Strofinacci (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Se non abbiamo la lavastoviglie, che sia per scelta o per mancanza di spazio, l’unico modo a disposizione per pulire i piatti è farlo a mano.

Ma come asciugarli? Se sei solito utilizzare lo scolapiatti nessun problema: si asciugheranno da soli in men che non si dica. Ma se invece sei abituato ad asciugare i piatti con un canovaccio, allora sappi che questa scelta è sbagliata.

lavare piatti
Donna che lava i piatti (Pinterest – proiezionidiborsa.it)

Lavare i piatti con il tempo diventa una routine, soprattutto se hai una famiglia numerosa e le stoviglie da lavare sono tante. Figuriamoci poi se hai organizzato un pranzo o una cena in compagnia: la quantità di piatti da lavare diventa davvero notevole in questi casi. E se nella speranza di portare a termine il più presto possibile questo ingrato compito finisci per diventare quasi una sorta di automa che lava e asciuga a non finire, sappi che potresti risparmiarti un passaggio perché i piatti non dovrebbero essere asciugati.

Basta infatti lavarli e farli prendere aria prima di riporli al loro posto ed è proprio per questo motivo che esiste lo scolapiatti, dal cui nome si capisce subito la funzione. Il compito di tale oggetto è infatti quello di scolare i piatti, in modo tale che su di essi non vi rimanga alcun residui di acqua durante l’asciugatura. Una volta asciutti del tutto potranno essere collocati al loro posto.

Un processo che non contempla dunque l’uso dello strofinaccio, che in realtà non si dovrebbe mai utilizzare perché vi risiedono grandi quantità di batteri, che invece di pulire contribuiscono a sporcare i piatti e tutte le stoviglie. Inoltre, a seconda del materiale con cui sono fatti, vi è poi il rischio che rilascino dei pelucchi, poco piacevoli da vedere e che di certo non contribuiscono alla pulizia.

Ora che sai perché non dovresti asciugare i piatti con il canovaccio, procurati lo scolapiatti e adagia lì i tuoi piatti dopo averli lavati. Oltre a fare meno fatica il risultato sarà senz’altro migliore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.