Cheesecake alla Nutella, l’idea per una colazione dolce

Cheesecake alla Nutella, l’idea per una colazione dolce ideale per rendere più dolce il rientro dalle vacanze: non temiamo, hanno anche poche calorie

Muffin come fare
Muffin (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Se hai voglia di una colazione o di una merenda molto golosa, abbiamo proprio l’idea che fa per te. Dovresti assolutamente provare questi dolcetti da leccarsi i baffi; Settembre è un mese difficile per molti, perché non renderlo più dolce? Ecco come devi fare per addolcire di molto la situazione con quel pizzico di Nutella che non guasta mai.

La ricetta facile e veloce che accontenta tutti

Idea ricetta per merenda
Provali anche a merenda (Pixabay)

Può capitare, di ritorno dalle ferie, che ci sia bisogno di addolcire il ritorno alla routine. Sì, va bene, ci eravamo ripromessi che ci saremmo messi a dieta, ma come ogni cosa, per farla bene, è necessario partire un po’ alla volta e non in quarta, tutto insieme. Motivo per cui, per combattere anche un po’ di blues legato al rientro qualche dolcezza possiamo anche concedercela. Alla dieta ci penseremo quando avremmo ripreso il ritmo: non stiamo dicendo che il cibo abbia un valore emotivo tale da rimettervi in sesto, ma semplicemente che ptoete concedervi qualche coccola in più, appena tornati a casa.

E, questa ricetta, fa proprio al caso vostro. Infatti non è particolarmente impegnativa, richiede poco tempo, è semplice nella proedura ed elementare negli ingredienti: peccato non si possa dire lo stesso per il sapore, che è davvero golosissimo.

Questi piccoli muffin-cheescake alla nutella accontenteranno qualsiasi tipo di palato, dal più semplice al più superbo, dall’adulto al bambino. Dobbiamo solo metterci (per poco) ai fornelli. Ecco quello che ci serve: ricotta, uova, panna fresca, zucchero a velo, farina e ovviamente Nutella, o qualsiasi altra crema vogliate: potete sbizzarirvi!

In una ciotolina dobbiamo mettere la ricotta, i tuorli delle uova, la panna fresca e lo zucchero. Fai attenzione: la ricotta, quando farai questo, dovrà aver già perso tutta l’acqua, quindi è bene che tu la metta a scolare almeno trenta minuti prima di iniziare il procedimento. Mescolate, meglio se avete delle fruste elettriche, e poi aggiungete la farina.

A parte, montate a neve gli albumi e poi congiungete il tutto. A questo punto versate il composto in dei contenitori appositi, i pirottini, fatti apposta per i muffin. Aggiungete ad ogni pirottino un cucchiaio di nutella.

Ora siamo pronti per infornare: un quarto d’ora a 180 gradi potrà bastare. Una volta tolti dal forno, non fatevi tentare subito, ma aspettate un po’ che si raffreddino, per provarli all’apice del loro gusto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.