Alcool, guida all’utilizzo: tutti i modi per usarlo in casa

L’alcool forse veniva utilizzato più di frequente in passato, ma ora ti spiego perché dovresti sempre averlo a portata di mano per usarlo in casa in questi modi. 

alcol
Proprietà e usi dell’acool etilico (Pinterest – tuttogreen.it)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Sono sicura che le nostre nonne non potevano farne a meno, ma ora che siamo sommersi da una miriade di prodotti tutti diversi, l’alcool etilico è passato in secondo piano.

Eppure questo prodotto ha proprietà ineguagliabili che nessun altro prodotto è in grado di offrire. E in un’epoca come la nostra, in cui la pulizia e l’igiene sono diventate di importanza fondamentale, l’alcool è un prodotto che può fare davvero la differenza. Ma vediamo insieme tutti i modi per usarlo in casa.

Come usare l’alcool per pulire casa?

alcool
Alcool etilico (Adobe Stock)

Tutti noi riconosciamo la bottiglia dell’alcool quando ne vediamo una, e non serve che ci sia scritto il nome sopra, perché la bottiglia rosa è davvero unica e facilmente riconoscibile. Un prodotto immancabile nelle case nei nostri predecessori, ora è un po’ meno frequente trovarla in giro. Ma erroneamente aggiungerei, dato che questo prodotto può essere difficilmente sostituito.

In grado di diluire con semplicità lo sporco, ma anche di annientare batteri e virus presenti sulle superfici, questo prodotto è davvero economico e lo si può impiegare in qualsiasi ambiente, garantendo sempre ottimi risultati. Ma vediamo nello specifico come lo potresti usare in casa. Prima, però procurati dei guanti per evitare che l’alcool vada a danneggiare le tue mani.

Partiamo dal bagno: lo spazio della casa che più di tutti deve essere igienizzato con maggiore frequenza, dato che all’interno di questo ambiente laviamo anche le nostre parti intime ed entriamo in contatto con oggetti utilizzati anche da tutti gli altri membri della famiglia. Come prima cosa passa la spugna sul lavandino, in modo tale da eliminare qualsiasi traccia di calcare e di sporco, e successivamente puoi sfregare i rubinetti e le ceramiche con un panno in microfibra bagnato di alcool. Usa poi una spugna diversa per pulire il water e la tavoletta.

Passiamo ora alla cucina, dove l’alcool lo puoi utilizzare sempre su di un panno, che puoi passare sul piano di lavoro per igienizzarlo a dovere, così come sulle ante degli scaffali e sportelli. Non è infatti raro che in questi spazi vi ci possano rimanere delle macchie di sporco o di unto, magari dopo aver toccato con le mani gli ingredienti che hai utilizzato per cucinare.

Ripeti la stessa procedura anche sul piano di cottura, così come sul tavolo dopo aver mangiato. Anche qui vi possono infatti essere i resti del cibo precedentemente consumato. Oltre a pulire tutti questi spazi, ne garantirai la brillantezza. Infine, grazie al suo odore inteso, l’alcool può essere utilizzato anche per allontanare formiche e insetti!

Ora che sai tutti i modi con cui puoi utilizzare questo fantastico prodotto, non perdere l’occasione per cercarlo sugli scaffali del supermercato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.