Autunno colorato e profumato: i fiori autunnali più belli da mettere in casa

Anche l’autunno può essere colorato e profumato, ricco di fiori, questi sono i più belli da mettere in casa e da coltivare in giardino.

fiori autunnali
Anemone giapponese (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il giardinaggio post vacanziero può contrastare lo stress per il rientro dalle ferie. Possiamo arricchire l’autunno, una stagione già di per sé colorata, con numerosi fiori capaci di dare colore ai nostri giardini e ai nostri balconi. Per un panorama suggestivo, diamo un sguardo ai fiori più belli di questa stagione, ideali da coltivare nel mese di settembre.

L’ideale, per una crescita sana e rigogliosa, è quella di piantare i semi in primavera o nelle prime settimana dell’estate. Ma anche a settembre è possibile recuperare il lavoro perduto. Vediamo la lista dei fiori autunnali più belli da ammirare proprio in questo mese e nella stagione sta per arrivare.

Autunno ricco di fiori colorati e profumati: i più belli da coltivare

coltivazione fiori autunno
Eutrochium (Pixabay)

Uno dei fiori più affascinanti è il colchico autunnale, che in tanti chiamano falso zafferano. Si tratta di una pianta bulbosa che produce fiori di colore lilla, viola e rosa, e che cresce soprattutto in aree umide e ombreggiate. I fiori sbocciano tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Le irrigazioni devono riprendere in autunno, mantenendo il terriccio umido.

Se in estate le foglie di questa pianta sono marroncine e appaiono secche, in autunno sfoggiano un bel verde lucente. Tuttavia, ogni singola parte di questa pianta è tossica, perciò meglio non coltivarla se in casa sono presenti animali domestici o bambini piccoli.

Altre piante autunnali da mettere in casa

fioritura piante autunnali
Helenium (Pixabay)

La verga d’oro è una pianta erbacea caratterizzata da fiori gialli lucenti dalle proprietà antinfiammatorie e astringenti, tanto che spesso si trova come ingrediente in alcuni medicinali erboristici. Fiorisce fino a ottobre inoltrato, raggiunge il metro di altezza e fa la sua bella figura in giardino, dove attira gli uccelli, i quali si cibano dei suoi semini e dei suoi frutti.

La campanula grandiflora è spettacolare, fiorisce in modo rigoglioso sia in estate che in autunno, necessita di terreno umido e ben drenato e ama il sole. È molto resistente anche a basse temperature. I fiori sono di colore viola, blu, bianco o rosa. E ancora, l’anemone giapponese è una pianta perenne, dai fiori bianchi con sfumature rosa. Non necessita di grandi accortezze e predilige luoghi ombreggiati, poiché si rovina sotto al sole cocente dell’estate.

migliori piante autunno
Coreopsis (Pixabay)

Il crisantemo, un fiore sacro e da rituale funebre, è uno dei fiori più belli dell’autunno. Garantisce ottime fioriture anche nella stagione fredda ed è ideale per colorare balconi e giardini. L’aster è un fiore meraviglioso, capace di sfidare il gelo invernale. Si adatta perfettamente ad ogni ambiente e regala rigogliose fioriture. Presenta, inoltre, tante colorazioni.

L’eutrochium è una pianta cespugliosa perenne, di colore violetto e bianco. Sboccia a metà estate e fiorisce fino a ottobre. Il suo profumo alla vaniglia è un incanto. E così l’elenio, fiore molto profumato, perfetto per colorare i balconi, con le sue tonalità arancio e rosse e con i petali rivolti al contrario. Infine, troviamo il coreopsis, costituito da numerose varietà, ma generalmente di colore arancione, rosso e giallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.