Alla ricerca dell’armadio perfetto per la tua camera da letto

L’armadio all’interno della camera da letto può fare la differenza, dato che potrebbe contenere più o meno vestiti a seconda delle tue esigenze, vediamo dunque come fare per trovare quello perfetto.

armadio
Armadio nella camera da letto (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Di armadi ne esistono in grandi quantità e per qualsiasi esigenza. E a seconda dei tuoi desideri e bisogni, ci sarà sempre l’armadio giusto per te: l’importante è trovarlo!

E considerando proprio la vasta scelta che abbiamo, questo potrebbe non essere un compito facile. Come scegliere dunque l’armadio perfetto per la tua stanza evitando di fare errori? Scopriamolo insieme.

Guida alla scelta dell’armadio perfetto per la camera da letto

stanza letto
Stanza da letto con armadio (Pexels)

Per scegliere l’armadio perfetto non bisogna soffermarsi solamente sul gusto personale, perché ci sono altri fattori da prendere in considerazione che non sono da sottovalutare. Tra questi, vi sono ad esempio l’ampiezza della stanza, che se è di dimensioni ridotte sarà necessario evitare di metterci un armadio dalle misure eccessive. Il risultato finale potrebbe essere infatti poco funzionale e “stretto”. Al contrario, un piccolo armadio in una stanza grande potrebbe essere privo di utilità e insignificante.

Ma oltre alle dimensioni, un’altra cosa importante da considerare è lo stile della camera, la presenza o meno dello specchio, la tipologia di anta, lo spazio a disposizione tra il letto e l’armadio, ecc. Ecco perché può essere utile possedere la pianta della stanza con le rispettive metrature, in modo tale da evitare qualsiasi errore con le misure.

Pensa poi a che cosa vorresti inserire nell’armadio. Solamente i vestiti di una stagione per poi fare il cambio? Oppure i vestiti sia invernali che estivi? Vuoi aggiungerci anche le borse e le scarpe? Poniti queste domande e vedrai che la scelta dell’armadio perfetto diventerà più semplice, ovviamente tenendo in considerazione anche lo spazio che hai a disposizione. Se hai pensato a ciò che vuoi inserire al suo interno, tieni dunque conto anche della profondità dell’armadio. Di solito quella standard è di circa 60 cm e in questo caso non avrai problemi a inserire gli appendiabiti.

Ci sono però anche dei modelli su misura che possono soddisfarti a pieno, andando incontro alle tue esigenze. Oltre alla profondità, le altre misure da valutare sono quelle della lunghezza e dell’altezza. Per quanto riguarda la lunghezza, si possono trovare in commercio modelli di modeste dimensioni, da 160 cm a 240 cm, fino ad arrivare a quelli più grandi, che addirittura superano i 3 metri.

Per l’altezza, invece, di solito le dimensioni più richieste si aggirano attorno ai 270 cm. Ma tu calcola sempre almeno 15 cm di distanza tra l’armadio e il soffitto, per permettere una corretta aerazione della stanza. E che dire delle ante? Scorrevoli o a battente? Anche qui riprendi in mano la tua pianta e valuta gli spazi, perché se scegli quelle a battente devi tenere in considerazione anche lo spazio che occupano una volta aperte. Ora che sai tutto ciò che è bene prendere in considerazione per la scelta dell’armadio perfetto, sono sicura che non farai più nessun errore di calcolo o di stile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.