Come usare il bicarbonato, zero insetti se fai in questo modo

Gli utilizzi eccellenti su come usare il bicarbonato negli ambienti domestici. In particolare per debellare la presenza di ospiti non graditi, come fare.

Una donna felice in casa
Una donna felice in casa (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Come usare il bicarbonato? In casa questo è un ingrediente che sarà una arma grandiosa contro diversi inconvenienti che possono sorgere in qualsiasi momento. Chiunque ha un barattolino di bicarbonato di sodio nella propria dispensa.

Il suo scopo è quello di placare i problemi di digestione. Basta applicarlo con un paio di cucchiaini assieme a mezzo bicchiere d’acqua, girare velocemente e bere tutto, per avvertire fin da subito i benefici di questo ritrovato. Ma come usare il bicarbonato di sodio anche per altri utilizzi?

Sapere questa cosa è importante perché davvero riusciremo a trarci di impiccio da parecchie situazioni. E grazie al come usare il bicarbonato ecco che troveremo una soluzione praticamente per tutto. Tra l’altro i pregi del bicarbonato sono tanti, e tutti ottimi.

Come usare il bicarbonato, ottimo per scacciare gli insetti

Del bicarbonato in una ciotolina
Del bicarbonato in una ciotolina (Pixabay)

Infatti si tratta di un ingrediente facile da smaltire, che non nuove alla natura e che è proprio di origine naturale. È assolutamente non inquinante. A che cosa serve? Il bicarbonato di sodio è utile per:

  • alleviare i bruciori di stomaco;
  • sbiancare i tessuti;
  • disinfettare panni e superfici;
  • eliminare i cattivi odori;
  • sbiancare;
  • lavare i denti;
  • allontanare gli insetti (mosche, zanzare, formiche…);

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, dobbiamo abbinarlo a dello zucchero a velo. In fatto di quantità, ce ne serviranno un cucchiaio sia dell’uno che dell’altro, da mescolare insieme. Inseriamo poi una quantità di questo ritrovato sufficiente a riempire un tappo. Facciamo questo con più tappi e sistemiamoli dove c’è una infestazione di formiche.

Così facendo questi insetti porteranno nel loro formicaio qualcosa che sarà al tempo stesso commestibile e nocivo per loro. Perché il bicarbonato finirà con lo sterminarle, visto che le formiche non lo digeriscono. Questa cosa vale anche per scarafaggi e simili.

Contro le mosche e le zanzare mescolate un cucchiaino di bicarbonato in un mezzo litro di acqua, unendo anche quattro cucchiai di olio d’oliva. Così facendo avremo un rimedio da potere spruzzare tramite un apposito dispenser in tutti i luoghi della casa che potrebbero attirare mosche e zanzare. Con un ottimo risultato repellente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.