Il metabolismo rallenta davvero con l’età? Una falsa diceria

Il metabolismo rallenta davvero con l’età? Una falsa diceria è quella che da sempre ci raccontiamo. Ecco come stanno le cose

Metabolismo (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Passata ad una certa età, come se fosse una legge matematica, ci prepariamo ad ingrassare. Non perché chissà che succede, ma perché siamo abituati a pensare che il nostro metabolismo rallenterà e, se non interveniamo con diete e cambi di vita, tenderemo notevolmente ad ingrassare.

Il metabolismo rallenta davvero con l’età? Le cose stanno così

Metabolismo rallenta età
Metabolismo (Pixabay)

In materia di dimagrimento si finisce sempre con il dire tutto e non dire nulla, in quanto l’argomento è talmente tanto vasto che quasi nessuno di esime dal dire questo o quello, con l’unico risultato di fare confusione. A furia di fare così, si sono venute a creare dicerie varie ed eventuali, a cui tutte, chi più o chi meno, finiamo con il credere.

Sono molti i veri e propri luoghi comuni sulla questione: al primo posto troviamo un vero e proprio fenomeno di demonizzazione dei carboidrati. Chi vuole dimagrire, infatti, la prima cosa che fa è togliere i carboidrati, come se fossero i responsabili di ogni nostra variazione di peso, pur non essendo così. Al contrario, chi voglia dimagrire correttamente non deve eliminarli.

Un altro grande falso mito riguarda il metabolismo, che diminuirebbe passata una certa età, costringendoci a mangiare meno se non vogliamo ingrassare. Molti hanno mai davvero messo in discussione questo pensiero, e ciò può essere deleterio. Il metabolismo infatti non rallenta: il primo vero e proprio significativa diminuzione del suo ritmo è attorno ai vent’anni. 

Il metabolismo infatti è l’introito di calorie che abbiamo bisogno di inserire nel nostro corpo per soddisfare il fabbisogno. E’ distinto dal catabolismo, l’insieme delle reazioni che invece bruciano. A subire l’alterazione, è il metabolismo basale, ossia semplicemente le calorie di cui il nostro corpo ha bisogno da fermo, a riposo. Ovviamente varia ( e di molto) a seconda di quale sia il nostro stile di vita, se attivo o sedentario.

Quando poi a sessant’anni o giù di lì ci lamentiamo di ingrassare la causa non è il metabolismo. Probabilmente solo variazioni ormonali, o molto probabilmente stiamo solo mangiando di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.