Lo vedi ad occhio nudo ed è un sintomo molto allarmante: significa che hai il colesterolo alto

Sai che c’è un sintomo allarmante che indica il colesterolo alto? E’ molto evidente ma spesso insospettabile, ti spieghiamo tutto

Colesterolo sintomo allarmante dettagli
Colesterolo (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il colesterolo alto è una problematica che si manifesta molto di frequente e che va attenzionata. Si tratta, infatti, semplicemente di grasso presente nel sangue prodotto direttamente dall’organismo e che viene coinvolto in diversi processi fisiologici.

Diventa problematico però quando è in eccesso in quanto è uno dei fattori di rischio che porta a malattie cardiache. Perché? Il grasso in eccesso tende a depositarsi sulle pareti delle arterie che a lungo andare può ostacolare o del tutto bloccare il flusso del sangue con rischi gravissimi a carico del sistema cardiovascolare.

Come accorgersi del colesterolo alto? C’è un sintomo molto allarmante che mostra ad occhio nudo quello che sta avvenendo. Ecco tutti i dettagli.

Il sintomo allarmante per il colesterolo alto: ecco qual è

xantelasma sintomo colesterolo alto
xantelasma (Instagram)

Grumi grassi e di colore giallo intorno agli occhi, è questo uno dei principali sintomi evidenti che denotano problemi di colesterolo alto. Se di per sé questi grumi non danno fastidio, non portano dolore o prurito e non sono preoccupanti, a livello locale, per tutto l’organismo, sono però un campanello d’allarme molto importante e non da sottovalutare.

Si tratta di crescite strane che si formano intorno alle palpebre, alcune delle quali vengono chiamate xantelasma. Alcune volte non sono legate a cause specifiche, altre sono l’effetto del colesterolo alto o di altre patologie anche legate al fegato.

Si tratta di depositi di pelle morbidi che si manifestano tutte intorno all’occhio sviluppandosi in modo simmetrico tra un occhio ed un altro. A volte non si modificano, altre, invece, aumentano di dimensioni nel tempo fino a formare dei grumi grandi che possono dare anche fastidio alla vista, ma si tratta di condizioni molto rare.

Quando si manifestano questi depositi di colesterolo? Non c’è un momento preciso, certo è più probabile che si presentino nelle persone di mezza età, più frequenti per le donne rispetto agli uomini.

Su questi grumi la comunità scientifica sta studiando ancora bene le cause, di certo la correlazione con il colesterolo alto è più diffusa per via di alti livelli di lipidi nel sangue. In ogni caso, per tutti coloro che si riconoscono in questa situazione, è sempre bene consultare il medico curante ed eseguire una visita specialistica per capire con precisione di cosa si tratta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.