Lavastoviglie: lo fai anche tu dopo il lavaggio, ma è un grosso errore. Fai attenzione

L’uso della lavastoviglie è un qualcosa che va gestito a dovere, per diversi motivi. C’è però anche un aspetto che non va sottovalutato, per evitare guasti e rotture in particolare.

Un uomo mentre utilizza una lavastoviglie
Un uomo mentre utilizza una lavastoviglie (Foto Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Dimagrire veramente bevendo si può: solo con quest’acqua
William e Kate attaccati duramente dal popolo: il VIDEO fa il giro del mondo
3 idee economiche per un albero di Natale originale: tutti te lo invidieranno

Lavastoviglie, come gestirla per non andare incontro a consumi mostruosi ed a bollette della luce ben peggiori? In tempi di crisi energetica come quelli attuali, l’impiego in maniera scorretta sia della lavastoviglie che di altri elettrodomestici che tutti noi abbiamo in casa rischia di fare impennare l’importo che ogni volta dobbiamo pagare.

Proprio con la lavastoviglie poi bisogna fare particolare attenzione, dal momento che l’erogazione di energia elettrica richiesta per il suo funzionamento è particolarmente elevata. Questo ci deve portare a dosare per bene l’uso della lavastoviglie stessa, per non causare un impatto energetico ed ambientale enorme e per non pagare poi una cifra altrettanto elevata.

Eppure senza questo prezioso strumento in casa non potremmo proprio stare. Il vantaggio che il suo impiego comporta si ha tutto nelle energie e nel tempo. Possiamo lavare le nostre stoviglie senza alcuno sforzo. Ma non dovremmo mai e poi mai compiere uno sbaglio in particolare.

Lavastoviglie, lo sbaglio più frequente di quanto si pensi: guai a commetterlo

L'interno dell'elettrodomestico con il cestello pieno
L’interno dell’elettrodomestico con il cestello pieno (Foto Freepik)

Il cestello interno, come noto, presenta diversi spazi e vani da potere riempire appositamente sistemando le posate, i piatti, le pentole e quant’altro in maniera precisa. Poi bisogna selezionare un programma di lavaggio tra i vari disponibili ed avviare tutto quanto. Dovremmo sempre utilizzare la lavastoviglie solamente a pieno carico, per massimizzare il risparmio e ridurre i consumo. Senza però stracaricarla più del dovuto.

Ed al termine poi dovremmo anche badare ad un aspetto in particolare. In molti infatti tendono a chiudere lo sportello già subito dopo l’utilizzo. Questa cosa però è sbagliata perché fa si che all’interno si formino l’umidità ed il vapore, che così facendo condensa sulle pareti dell’elettrodomestico. E può finire anche con l’attaccare alcune suo componenti interne.

Da qui al sorgere di possibili guasti il passo è breve. Chiudere lo sportello è un errore grave e dovremmo sempre tenerlo aperto a seguito di ogni utilizzo. Tra l’altro anche le stoviglie ne beneficeranno perché non rimarranno segni e striature legate proprio al depositarsi di vapore ed umidità sulla loro superficie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.