Non puoi dormire su dei cuscini pieni di macchie: ti svelo il segreto per pulirli a fondo

Cuscini pieni di macchie gialle? Ecco come eliminarle per sempre: servono poche mosse e pochissimi centesimi. Ecco come

Cuscini ingialliti motivo rimedio
Cuscini ingialliti (Pinterest)

Andare a letto, la sera, dopo una giornata impegnativa di lavoro o di studio, è uno dei premi che maggiormente ci gratificano e farlo in lenzuola pulite e profumate è ancora meglio. Spesso però anche se la biancheria è stata appena lavata, i cuscini restano pieni di macchie, ma perché succede questo?

Per lo più sono gialle e si fanno notare subito, dando non poco fastidio. Ma è così difficile eliminarle e far tornare i cuscini bianchissimi come un tempo? Nient’affatto! C’è un piccolo trucco che è davvero efficace per trattare i cuscini del letto ingialliti e oggi ti spieghiamo qual è.

Cuscini pieni di macchie: come pulirli e prevenire il giallore

Pulire cuscini gialli metodo
Pulire i cuscini (Pinterest)

I cuscini pieni di macchie gialle non sono altro che il risultato del sudore. Sia in inverno che in estate non è raro sudare durante la notte e la traspirazione finisce tutta sulle lenzuola, in particolare nella zona della testa e dunque sui cuscini.

Così notte dopo notte, tutti i sali minerali emessi dal corpo si depositano sulle fibre e si trasformano in veri aloni gialli. È un fenomeno molto diffuso che però va trattato nel giusto modo altrimenti mettendo “solo” i cuscini in lavatrice, le macchie non vanno via. C’è da fare un trattamento, potremmo dire, particolare.

Innanzitutto va inserito un solo cuscino per lavaggio e al consueto detersivo va aggiunto il bicarbonato impostando il lavaggio indicato sull’etichetta facendo attenzione alla temperatura. È importante che non sia troppo calda, al massimo 40 gradi per evitare che le alte temperature fissino i pigmenti delle macchie sul tessuto.

E se il cuscino non può andare in lavatrice? Nessun problema. Si procede con un lavaggio a mano lasciandolo in ammollo, per alcune ore, in acqua e acido citrico (mettendone 150 grammi per ogni litro di acqua). Poi basta risciacquare ed ecco che le macchie sono scomparse.

Infine, per i cuscini che non possono essere lavati, si può procedere con un trattamento a secco. In una ciotola si può mettere bicarbonato di sodio con delle gocce di tea tree oil per creare una sorta di crema corposa da spargere sulle macchie e, con l’aiuto di una spazzola per tessuti, si può leggermente strofinare per poi far asciugare del tutto ed eliminare, infine, i residui.

Ad ogni modo si può cercare di prevenire la formazione delle macchie gialle di sudore sui cuscini da letto. Come? Evitando che il sudore si depositi sulla loro superfice. Il rimedio è molto semplice: usando una sottofedera, da inserire tra il cuscino e la federa del lenzuolo e cambiarla spesso così da proteggere il cuscino dalle fastidiosissime macchie gialle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.